Nascondi AdSense

La cistite causata dal sesso non è rara: cosa fare?

La cistite causata dal sesso non è rara: cosa fare?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cosa c'entra il sesso con la cistite? Purtroppo molto. Se dai un'occhiata più da vicino all'anatomia femminile, diventa subito chiaro perché è così.

La causa più comune di cistite è batteri Escherichia coli (anche batteri E. coli). Questi di solito fanno parte della nostra flora intestinale naturale. Tuttavia, se entri nell'uretra della vescica, può causare infiammazione del rivestimento della vescica. Tuttavia, l'uretra, la vagina e il retto nelle donne sono molto vicini tra loro. Ciò consente ai batteri intestinali di entrare nell'uretra relativamente rapidamente.

Cistite dal sesso?

Le donne sessualmente attive hanno un rischio maggiore di sviluppare l'infezione della vescica. Pertanto, i medici parlano anche della sindrome della luna di miele o della cistite della luna di miele. Il motivo: a causa dei rapporti sessuali, i batteri intestinali possono passare dalla regione anale alla vagina all'uretra della vescica. Il rapporto sessuale inoltre irrita meccanicamente l'uretra e la vagina, accelerando ulteriormente la distribuzione di agenti patogeni nell'area genitale.

Suggerimenti per la prevenzione:

  • Dopo il rapporto sessuale, dovresti sempre svuotare la vescica per eliminare rapidamente batteri e agenti patogeni.
  • L'igiene deve essere il tutto e il fine di entrambi i partner sessuali. Fare la doccia insieme prima del rapporto sessuale è stimolante e sensibile dal punto di vista medico. Ma non esagerare: il lavaggio troppo frequente o l'uso di speciali prodotti per il lavaggio intimo possono distruggere rapidamente il naturale mantello acido protettivo della pelle e ottenere il contrario: i patogeni hanno un lavoro facile. Sono sufficienti acqua calda e detergenti delicati.
  • Come donne sessualmente attive che sono inclini alla cistite, dovresti assicurarti che la tua colonizzazione vaginale sia sana, cioè acida. I batteri dell'acido lattico, chiamati anche lattobacilli, assicurano questo clima acido. L'acido nella vagina è un ambiente sfavorevole per la moltiplicazione della maggior parte degli altri germi e rappresenta quindi una protezione naturale molto efficace contro l'attacco batterico.
  • Dovresti evitare i contraccettivi chimici come supposte, gel o unguenti che uccidono lo sperma proprio come non dovresti usare un diaframma. Se i sintomi persistono, dovresti anche discutere delle alternative alla spirale con il tuo ginecologo.
  • I preservativi, d'altra parte, offrono una doppia protezione: da un lato contro i patogeni e dall'altro contro una gravidanza indesiderata.

Sesso con cistite: è possibile?

La cistite è molto scomoda, ma sostanzialmente innocua. Tuttavia, rovina il desiderio della maggior parte delle donne di fare sesso almeno per i primi giorni.

La cistite viene spesso trattata con antibiotici. Questi non solo uccidono i batteri indesiderati nel tratto urinario, ma anche i batteri che producono acido lattico nella vagina, facilitando la nidificazione di altri germi. Questo porta spesso a spiacevole candidosi (vedi mughetto vaginale). L'attività sessuale può causare micro-lesioni e reinfezioni. Quindi, concedi qualche giorno di riposo al tratto vaginale per la guarigione.

Sostieni il processo di guarigione

Molti malati riducono l'assunzione di liquidi per paura del dolore durante la minzione. Questo è il modo sbagliato. Invece, dovresti assolutamente bere molto per eliminare i batteri dalla vescica. Allo stesso tempo, puoi sostenere il processo di guarigione con le piante medicinali: in particolare centaury, radice di levistico e foglie di rosmarino hanno un effetto di supporto sul tratto urinario. Le piante medicinali sono ad es. contenuto anche in Canephron® N. Questa è una medicina tradizionale a base di erbe per il trattamento di supporto di lievi disturbi nel contesto di malattie infiammatorie del tratto urinario, come la cistite non complicata.

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Dolore Pelvico Cronico - Dr. Alessandro Sturiale @MASTERCLASS PROCTOLOGIA 26-27 Maggio Pisa (Ottobre 2022).