Notizia

I ricercatori fanno progressi nel trattamento del cancro alla prostata

I ricercatori fanno progressi nel trattamento del cancro alla prostata


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nuove forme di trattamento potrebbero salvare la vita a migliaia di uomini

I ricercatori hanno ora scoperto che la radioterapia può aumentare la probabilità di sopravvivenza per migliaia di uomini con cancro alla prostata, anche se il cancro si è già diffuso alla diagnosi.

Nelle loro ultime ricerche, gli scienziati dell'University College di Londra hanno scoperto che la radioterapia potrebbe aumentare la probabilità di sopravvivenza negli uomini con carcinoma della prostata. I medici hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla rivista inglese "The Lancet".

Il cancro alla prostata si è spesso diffuso ulteriormente

Il cancro alla prostata colpisce molti uomini in tutto il mondo. In un numero significativo di questi pazienti, il cancro viene diagnosticato solo quando la malattia si è già diffusa. Ciò riduce significativamente la probabilità di sopravvivenza delle persone colpite. Il trattamento standard per carcinoma prostatico avanzato o metastatico è la terapia ormonale con farmaci. Fino ad ora, si pensava che non avrebbe senso curare la prostata da soli se il cancro si fosse già diffuso, affermano i ricercatori.

Circa 2000 soggetti hanno preso parte allo studio

Nella presente inchiesta, gli esperti hanno esaminato cosa accadrebbe se i pazienti con carcinoma prostatico ricevessero sia la radioterapia che i farmaci. Per fare questo, hanno esaminato circa 2000 uomini con cancro avanzato. La metà ha ricevuto un trattamento standard e l'altra metà ha ricevuto un trattamento standard più la radioterapia per la prostata.

La probabilità di sopravvivenza è migliorata all'81%

Non tutti i pazienti hanno beneficiato di questa forma combinata di trattamento. La radioterapia non ha aiutato i pazienti il ​​cui tumore si era già diffuso, ma il trattamento ha fatto la differenza per le persone il cui tumore si era diffuso solo localmente ai linfonodi o alle ossa vicini. Di questi uomini, l'81% è sopravvissuto per tre anni, rispetto al 73% di coloro che non hanno ricevuto la radioterapia. La radioterapia offre un supplemento ragionevole ed economico al normale trattamento. I risultati sono stati presentati alla conferenza della European Society for Medical Oncology a Monaco.

Sono necessarie ulteriori ricerche

I risultati del nuovo studio potrebbero e dovrebbero cambiare lo standard di cura in tutto il mondo, affermano gli autori. A differenza di molti nuovi farmaci antitumorali, la radioterapia è un trattamento semplice e relativamente economico che è prontamente disponibile nella maggior parte del mondo, spiegano gli esperti. I risultati sono una scoperta monumentale che potrebbe aiutare migliaia di uomini in tutto il mondo. La combinazione dell'attuale trattamento con la radioterapia mostra chiari benefici per un sottogruppo di uomini con carcinoma della prostata. Ora si deve esaminare se questo vale anche per altri malati di cancro. Se capiamo esattamente perché questi uomini traggono beneficio dalla radioterapia aggiuntiva, l'approccio potrebbe essere utilizzato per aiutare ancora più pazienti, i ricercatori hanno concluso. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Il mio medico Cancro alla prostata: le nuove terapie (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Menassah

    È la frase semplicemente magnifica

  2. Mikalkree

    Che frase ... super, un'idea geniale

  3. Koofrey

    Tra noi parlando, ti consiglio di provare a cercare su Google.com

  4. Danawi

    In tutto questo.



Scrivi un messaggio