Notizia

Ricerche: è stato dimostrato che gli alimenti biologici riducono il rischio di cancro

Ricerche: è stato dimostrato che gli alimenti biologici riducono il rischio di cancro



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il consumo di alimenti biologici può proteggere dal cancro?

La nostra dieta ha un grande impatto sulla salute. Varie malattie e persino il cancro possono essere evitati attraverso una dieta sana. I ricercatori hanno ora scoperto che quando le persone consumano più spesso prodotti biologici, hanno meno probabilità di sviluppare il cancro negli anni successivi.

Nel loro studio attuale, gli scienziati dell'Institut National de la Sante e de la Recherche Medicale hanno scoperto che il consumo di prodotti coltivati ​​biologicamente comporta un ridotto rischio di cancro. I medici hanno pubblicato i risultati del loro studio sulla rivista in inglese "JAMA Internal Medicine".

Molti alimenti contengono residui di pesticidi

Sfortunatamente, molti alimenti oggi sono contaminati da pesticidi. Il consumo di tali alimenti contaminati può aumentare la probabilità di alcune malattie. Gli esperti dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare hanno annunciato in un rapporto che il 44 percento degli alimenti prodotti convenzionalmente esaminati erano contaminati da pesticidi. Al contrario, tale contaminazione negli alimenti coltivati ​​biologicamente colpisce solo il 6,5 percento dei prodotti. Poiché alcuni pesticidi includono anche agenti cancerogeni collegati al cancro, i ricercatori hanno voluto scoprire se il consumo di prodotti biologici riduce il rischio di cancro.

Cosa sono gli alimenti biologici?

Il cibo biologico viene coltivato senza l'uso di pesticidi, fertilizzanti artificiali o metodi di ingegneria genetica. Carne biologica, pollame, uova e prodotti lattiero-caseari provengono da animali a cui non vengono somministrati antibiotici o ormoni della crescita. Il consumo di tali prodotti è stato associato a un rischio ridotto di vari tumori. Le persone che consumavano la maggior parte degli alimenti biologici avevano un rischio ridotto del 25% di sviluppare il cancro rispetto alle persone che consumavano i prodotti meno coltivati ​​biologicamente. Uno studio statunitense su questo argomento, ad esempio, ha mostrato che i consumatori di alimenti biologici avevano una concentrazione inferiore di dialchil fosfati nelle urine. Questi sono considerati marcatori di esposizione ai pesticidi.

I consumatori di alimenti biologici di solito vivono una vita più sana

Il presente studio non mostra che il cibo biologico sia la causa diretta della riduzione del rischio di cancro. Le persone che mangiano cibi più coltivati ​​biologicamente di solito hanno uno stile di vita più sano, esercitano di più e consumano anche più frutta e verdura. Naturalmente, i medici hanno cercato di tenere conto di questi fattori, ma non si può escludere un'influenza sui risultati. È quindi consigliabile concentrarsi su una dieta sana con molta frutta, verdura e fibre e poca carne trasformata per proteggere dal cancro, affermano gli esperti. Inoltre, dovresti anche prestare attenzione a un peso corporeo sano, esercitare regolarmente e smettere di fumare per ridurre significativamente il rischio di cancro.

Sono stati valutati i questionari di 68.946 partecipanti

Nella loro inchiesta attuale, gli esperti dell'Institut National de la Sante e della Recherche Medicale hanno valutato i dati dei questionari di un totale di 68.946 cittadini francesi con un'età media di 44,2 anni. Comprendeva anche il consumo di vari alimenti biologici. Durante il successivo periodo di follow-up di 4,5 anni, ci sono state un totale di 1.340 malattie da cancro, spiegano gli autori.

Il rischio di cancro è stato ridotto del 25 percento

Il rischio di sviluppare il cancro era inferiore del 25 percento tra le persone che consumavano il cibo più biologico rispetto ai soggetti che consumavano i prodotti meno coltivati ​​biologicamente. La differenza era più evidente nei linfomi e specialmente nel linfoma non Hodgkin, forme di cancro che si sono verificate molto più spesso negli ultimi decenni. Non si può escludere che le influenze ambientali ne siano la ragione.

Il peso corporeo, l'esercizio fisico e un'alimentazione sana proteggono dal cancro

Sebbene ci sia stato un gran numero di partecipanti allo studio che hanno compilato i questionari, la valutazione esatta del cibo consumato non è così facile, poiché i cibi biologici vengono spesso consumati insieme ad altri alimenti. Ciò avrebbe potuto portare a risultati errati. L'influenza del cibo biologico non è quindi facile da dimostrare. L'influenza del peso corporeo, dell'attività fisica e del cibo sano generalmente consumato, che può avere un effetto positivo sul rischio di cancro, è più chiara. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali Morbo di Crohn e Rettocolite Ulcerosa Nuovi Approcci (Agosto 2022).