Notizia

Il numero di casi di diabete in Germania aumenterà fino a dodici milioni nei prossimi anni

Il numero di casi di diabete in Germania aumenterà fino a dodici milioni nei prossimi anni



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Estremo aumento dei casi di diabete previsti in Germania

Sempre più persone in Germania hanno il diabete. Secondo le attuali proiezioni, il numero di persone con diabete di tipo 2 in Germania aumenterà fino a dodici milioni entro il 2040.

Sempre più persone soffrono di diabete

Alcuni anni fa, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha previsto che il numero di diabetici adulti nel mondo supererà i 700 milioni nel 2025. E recentemente, ricercatori britannici hanno pubblicato uno studio che ha concluso che nel 2045, una persona su otto avrà il diabete di tipo 2. Anche in questo paese, il numero di pazienti diabetici continua ad aumentare. Gli scienziati prevedono un enorme aumento del numero di casi nei prossimi anni.

Proiezioni del numero futuro di casi di diabete di tipo 2

Sulla base dei dati di circa 65 milioni di persone assicurate legalmente in Germania e dell'Ufficio federale di statistica, gli scienziati del German Diabetes Center (DDZ), insieme ai loro colleghi del Robert Koch Institute (RKI), hanno pubblicato per la prima volta estese estrapolazioni del futuro numero di tipi 2 casi di diabete in Germania per tutte le età.

Secondo le informazioni, i loro calcoli sull'andamento del numero di casi tra il 2015 e il 2040 includevano gli sviluppi attuali riguardanti nuovi casi, aumentando l'aspettativa di vita e diminuendo il tasso di mortalità a causa del progresso medico.

Ciò ha consentito agli esperti di calcolare il numero di casi in modo più preciso rispetto ai precedenti studi di proiezione.

"Nelle previsioni precedenti, o solo alcune fasce d'età erano state prese in considerazione o gli sviluppi nel tasso di mortalità e i casi emergenti non erano inclusi", spiega il dott. Ralph Brinks, capo dello studio presso la DDZ, in un messaggio.

I calcoli sono stati condotti nell'ambito dello sviluppo di una sorveglianza nazionale del diabete finanziata dal Ministero federale della sanità e recentemente pubblicata sulla rivista "Diabetic Medicine".

Non è solo l'invecchiamento della popolazione che influenza il numero futuro di casi

Nel calcolo, la semplice proiezione della frequenza specifica della malattia per età nel 2015 sulla probabile struttura per età della popolazione nel 2040 ha mostrato un aumento dei casi di diabete del 21 percento a 8,3 milioni.

Secondo gli autori, non è sufficiente considerare lo sviluppo della sola struttura per età.

Deve anche essere preso in considerazione il modo in cui il tasso di mortalità (tasso di mortalità) nelle persone con e senza diabete di tipo 2 e il tasso di nuovi casi (tasso di incidenza) cambiano nel tempo.

Per questo motivo, i seguenti tre parametri sono stati utilizzati per la prima volta per calcolare il numero di futuri casi di diabete:

Prevalenza: la frequenza della malattia indica la percentuale di persone in Germania che soffrono di diabete in un determinato momento.

Tasso di incidenza: il tasso di incidenza indica il numero di nuovi casi di diabete che si verificano in Germania durante un certo periodo; per esempio tra un anno.

Tasso di mortalità: mortalità per le persone con e senza diabete.

Mortalità correlata al diabete: rapporto tra i tassi di mortalità nelle persone rispetto a quelli senza diabete.

Migliori opzioni di trattamento

In Germania, il tasso di mortalità per le persone con diabete è ancora circa il doppio rispetto alle persone senza diabete.

A causa del progresso medico con migliori opzioni terapeutiche per il diabete e le sue complicanze, gli scienziati sospettano che un numero inferiore di persone con diabete morirà prematuramente in futuro rispetto a quanto è stato finora.

Tali tendenze sono state osservate anche in altri paesi.

Il futuro sviluppo di nuovi tassi di malattia è cruciale, che è anche determinato dallo sviluppo di importanti fattori di rischio del diabete come mancanza di esercizio fisico, malnutrizione e obesità nella popolazione.

Il numero di pazienti più anziani in particolare aumenterà

Utilizzando questi tre parametri e aumentando l'aspettativa di vita con diversi presupposti per lo sviluppo di nuovi casi e mortalità correlata al diabete, gli scienziati di DDZ hanno calcolato un aumento relativo dei casi di diabete di tipo 2 del 54 percento (+3,8 milioni di casi) a 77 Percentuale (+5,4 milioni di casi) dal 2015-2040.

Ciò significa che entro il 2040, si prevede che tra 10,7 e 12,3 milioni di persone avranno il diabete di tipo 2. Il numero di anziani con diabete di tipo 2 sta aumentando in modo particolarmente rapido.

"Secondo questi calcoli da parte del team di esperti DDZ e RKI, le pratiche e le cliniche devono adattarsi al trattamento delle persone anziane con diabete di tipo 2 anche più di quanto si pensasse in precedenza", ha affermato il prof. Michael Roden, membro del consiglio di amministrazione della DDZ e direttore della clinica per Endocrinologia e diabetologia presso l'Ospedale Universitario di Düsseldorf.

Questa previsione richiede una formazione più esperta e l'istituzione di centri specializzati.

Gli scienziati di DDZ e RKI hanno concluso che il numero futuro di casi dipenderà in larga misura da quante persone svilupperanno effettivamente il diabete nei prossimi due decenni.

Questa quantità può essere influenzata positivamente da misure di prevenzione e formazione. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: CRISI CLIMATICHE E AMBIENTALI: UNA SFIDA SOTTOVALUTATA (Agosto 2022).