Notizia

Stare seduti troppo a lungo ti fa star male - Ecco cinque consigli per il mal di schiena

Stare seduti troppo a lungo ti fa star male - Ecco cinque consigli per il mal di schiena


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I cinque migliori consigli per il mal di schiena da seduti per lunghi periodi

Stare seduto alla scrivania per ore è un vero veleno per la schiena. Tensione, dolore, cattiva postura e usura delle articolazioni sono quasi inevitabili nella vita quotidiana in ufficio. Gli esperti spiegano come prevenire il mal di schiena nonostante facciano il lavoro d'ufficio con i cinque migliori consigli per il mal di schiena.

Dolore pungente nella parte bassa della schiena, torcicollo, tensione muscolare nella parte posteriore: molti professionisti dell'ufficio hanno familiarità con queste lamentele. Seduta lunga e monotona e mancanza di esercizio fisico sono spesso i fattori scatenanti. Tuttavia, questo non deve essere il caso, gli esperti della Healthy Back Campaign (AGR) sottolineano come possono prevenire la comune malattia del mal di schiena nonostante un lavoro d'ufficio.

Sedersi aumenta il rischio di numerose malattie

Stare seduti per più di otto ore al giorno non è solo dannoso per la schiena, ma aumenta anche il rischio di diabete, ipertensione, indurimento delle arterie (arteriosclerosi), trombosi e alcuni tipi di cancro come il cancro del colon. La campagna Healthy Back, insieme a un comitato di esperti medici, ha messo insieme le migliori misure per contrastare questo rischio

Suggerimento 1: seduto in movimento

I frequenti cambi di postura possono alleviare la schiena. Questo può essere supportato da una sedia da ufficio attiva certificata. L'altezza del sedile, lo schienale e i braccioli devono essere regolabili. Inoltre, il sedile dovrebbe spostarsi quando l'utente cambia posizione. Questo supporta e incoraggia i movimenti naturali del corpo. Tuttavia, i datori di lavoro spesso evitano l'accresciuto costo di tali sedie. Gli esperti di AGR sottolineano pertanto che tali sedie

  • aumentare la circolazione sanguigna,
  • migliorare la concentrazione a lungo termine,
  • aumentare la produttività dei dipendenti,
  • garantire una maggiore soddisfazione dei dipendenti,
  • portare a meno assenteismo a causa di mal di schiena.

Suggerimento 2: seduto, in piedi, a piedi - la regola empirica per la salute della schiena

Nel migliore dei casi, la vita quotidiana in ufficio dovrebbe consistere in 50% di sedentarie, 25% in piedi e 25% di attività in movimento, suggeriscono gli esperti della schiena. Le scrivanie regolabili in altezza, ad esempio, consentono anche di lavorare sul computer in piedi. "Questo non solo promuove la salute della schiena, ma aumenta anche le prestazioni e la creatività", sottolinea Detlef Detjen, Managing Director di AGR in un comunicato stampa.

Suggerimento 3: riunioni permanenti

Le conferenze di solito si svolgono sedendosi. Secondo l'AGR, le riunioni che consentono anche la circolazione non sono solo più salutari, ma anche più produttive. Ciò può essere ottenuto, ad esempio, con tavoli in piedi, su cui è possibile sedersi con sedie più lunghe per riunioni più lunghe.

Suggerimento 4: una buona illuminazione protegge dal mal di schiena

"Un posto di lavoro poco illuminato porta spesso a una cattiva postura", avvertono gli esperti di AGR. Quando l'illuminazione è scarsa, i dipendenti tendono ad adottare una postura obbligatoria sul lavoro. Un'area ampia e uniformemente illuminata potrebbe contrastare ciò, poiché ciò aumenta il contrasto tra lo schermo del computer e l'ambiente circostante e quindi garantisce una visione migliore. Nel migliore dei casi, l'illuminazione può essere regolata individualmente in intensità e temperatura del colore e non dovrebbe abbagliare, gli esperti della schiena consigliano.

Suggerimento 5: fare pause regolari dall'esercizio

"Se hai una lunga giornata alla tua scrivania, dovresti fare delle brevi pause nel mezzo", consiglia Detjen. Non importa se vai alla macchina per il caffè o a un collega nell'ufficio vicino, ogni passo conta. La pausa pranzo, ad esempio, è anche molto adatta per una breve passeggiata all'aria aperta. (Vb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte



Video: Mal di schiena: come stare seduti? Qual è la sedia migliore? (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Anghus

    Che parole necessarie... super, un'idea notevole

  2. Kajigis

    Questo è fantastico. Questo è il nostro brasiliano. Ben fatto

  3. Donnchadh

    Tutto non è così semplice



Scrivi un messaggio