Notizia

Richiamo del cibo per cani esteso: diversi amici a quattro zampe sono già morti per avvelenamento

Richiamo del cibo per cani esteso: diversi amici a quattro zampe sono già morti per avvelenamento



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Richiamo esteso a causa del maggiore contenuto di vitamina D: pericolo derivante dal cibo per cani

A febbraio, Hill's Pet Nutrition ha lanciato un richiamo mondiale di cibo per cani. Ora il richiamo è stato esteso a causa di un aumento del contenuto di vitamina D. Nel frattempo, si dice che diversi cani siano morti dopo aver mangiato il cibo interessato.

Espansione del richiamo di prodotti in scatola per alimenti per cani

Il produttore americano Hill Nutrition Pet sta espandendo il richiamo di prodotti in scatola per alimenti per cani a causa di un maggiore contenuto di vitamina D. L'estensione del richiamo del prodotto si riferisce allo stesso premiscela vitaminico che è stato il fattore scatenante del richiamo originale del 1 ° febbraio 2019.

I singoli animali sono morti

Sebbene la vitamina D sia un nutriente essenziale per i cani, la digestione di quantità aumentate può portare a potenziali problemi di salute, a seconda della quantità di vitamina D e da quanto tempo viene impiegata, ha dichiarato la società in un annuncio pubblico.

I cani possono manifestare sintomi come vomito, perdita di appetito, sete intensa, minzione frequente, eccessiva sbavatura e perdita di peso.

Se la vitamina D viene consumata in quantità molto elevate, nei cani possono esserci problemi di salute eccezionali, potenzialmente letali, inclusa la disfunzione renale.

Per alcuni animali, tuttavia, l'avviso è apparentemente troppo tardi. Perché su Twitter, alcuni proprietari di cani riferiscono che i loro animali si sono ammalati o addirittura sono morti dopo aver mangiato i prodotti interessati.

I proprietari di cani i cui cani hanno consumato i prodotti elencati di seguito e che hanno manifestato i sintomi citati devono contattare il proprio veterinario, secondo il produttore.

Secondo le informazioni dell'azienda, nella maggior parte dei casi è previsto un recupero completo dopo che il feed non viene più alimentato.

Prodotti interessati

I seguenti prodotti sono stati richiamati a febbraio:

Hill's's Prescription Diet Canine 360 ​​grammi, articolo n. 8408U, lotto n. 102020T18

Hill's Prescription Diet Canine Ultra senza allergeni 370 grammi, articolo n. 8018U, lotto n. 102020T17

Hill's's Prescription Diet Canine 370 grammi, articolo n. 8017U, numero di lotto 102020T05

Hill's Science Plan Canine Adult con pollo 370 grammi, articolo n. 8037U, lotto n. 102020T27

Hill's Science Plan Canine Mature Adult 7+ con pollo 370 grammi, articolo n. 8055U, lotto n. 102020T14

Ora è arrivato:

  • Hill’s ™ Prescription Diet ™ Canine k / d ™ 370g, numero di articolo 8010U, numeri di lotto: 092020T27, 092020T28 e 102020T26
  • Hill’s ™ Prescription Diet ™ Canine r / d ™ 350g, numero articolo: 8014U, numero di lotto: 092020T28
  • Hill’s ™ Science Plan ™ Canine Mature Adult 7+ Active Longevity 370g, numero articolo: 8055U, numero lotto: 112020T25

I prodotti non aperti possono essere restituiti

In Germania, il cibo per cani interessato è stato venduto attraverso negozi al dettaglio per animali domestici, venditori online e cliniche veterinarie.

I proprietari di animali domestici che hanno acquistato i prodotti dal lotto interessato e con la data specifica dovrebbero interrompere l'alimentazione e smaltire i prodotti aperti.

I prodotti non aperti possono essere restituiti al punto vendita da cui sono stati acquistati per un rimborso.

Confermati i livelli aumentati di vitamina D.

È stato riferito che Hill Nutrition Pet ha sentito parlare del contenuto potenzialmente aumentato di vitamina D in alcuni dei prodotti alimentari in scatola per cani dopo che è stata ricevuta una denuncia negli Stati Uniti su un cane con segni di aumento dei livelli di vitamina D.

Un'indagine della società ha confermato un aumento dei livelli di vitamina D a causa di un errore del fornitore.

Dopo il richiamo iniziale del prodotto, è stata effettuata una revisione dettagliata di tutti gli altri prodotti in scatola per alimenti per cani potenzialmente interessati dalla miscela di vitamine con un maggiore contenuto di vitamina D.

Questa indagine ha mostrato che altri prodotti erano influenzati dal mix vitaminico e quindi il richiamo è stato ampliato.

Secondo quanto riferito, Hill ha ricevuto un numero limitato di reclami su animali domestici malati relativi a questi prodotti. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Insetti: cibo del futuro per noi e per i cani e gatti? (Agosto 2022).