Nascondi AdSense

La dipendenza da porno è una sofferenza psicologica - e danneggia le relazioni amorose

La dipendenza da porno è una sofferenza psicologica - e danneggia le relazioni amorose


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Come la dipendenza dai film porno distrugge la vita delle persone colpite

I film con contenuti pornografici sono prontamente disponibili oggi. Dovrebbero effettivamente garantire che uomini e donne sviluppino più lussuria, ma in alcuni casi questa lussuria può anche diventare una vera dipendenza. Tale dipendenza ha un impatto negativo sulla vita sessuale della persona interessata e sulla sua relazione. La dipendenza da film porno sarà classificata come malattia dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) in futuro?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità prevede di classificare la dipendenza dai film porno come un cosiddetto disturbo del controllo degli impulsi. Tale decisione potrebbe aiutare i malati a gestire meglio le loro condizioni e ricevere la terapia più rapidamente.

I film porno sono troppo facili da ottenere?

In questi giorni, i film porno sono facilmente disponibili su Internet e sono disponibili lì in qualsiasi momento. In generale, ovviamente non è un problema se alla gente piace stare insieme con questi film. Tuttavia, se guardare questi film diventa una dipendenza, ciò può causare serie difficoltà alla propria sessualità e avere un impatto negativo sulla possibile collaborazione esistente.

Cosa c'è di così attraente nei film porno?

Un esempio è un uomo di nome Max Schmidt qui, ma il suo vero nome è diverso. Per anni, aveva soddisfatto il suo desiderio principalmente con il porno soddisfacendo se stesso mentre guardava. Ha descritto i film come facili da ottenere, semplici e attraenti per lui. Col passare del tempo, tuttavia, guardare questi film è diventato una vera dipendenza, che ha portato alla distruzione della vita sessuale della persona e alla sua sofferenza grave, riporta il canale di notizie "n-tv". Oggi Max Schmidt sta lottando per salvare il suo matrimonio e per ricominciare una vita normale.

La dipendenza è dipendenza?

Questo caso dovrebbe educare altre persone con un problema simile. Una dipendenza da film porno è paragonabile alla dipendenza da alcol o nicotina, ma le conseguenze sono rimaste poco chiare per molto tempo. Se sei dipendente da alcol e fumo di sigarette, temi per la tua salute, se soffri di dipendenza da gioco, ti preoccupi per i tuoi soldi, ma le conseguenze della dipendenza da film porno erano difficili da indovinare per le persone colpite. Nel frattempo, Schmidt e sua moglie stanno prendendo parte a una terapia di coppia e sessuale con uno psicoterapeuta medico. Si stima che circa mezzo milione di persone in Germania siano dipendenti da film sul sesso e porno. Gli uomini sono colpiti in nove casi su dieci. Naturalmente, tale dipendenza influisce indirettamente anche su un numero simile di membri della famiglia.

L'OMS classifica la dipendenza da pornografia come un disturbo del controllo degli impulsi

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) prevede di adottare la cosiddetta classificazione internazionale delle malattie (ICD-11) alla fine di maggio, in cui i cosiddetti disturbi sessuali compulsivi sono classificati come disturbi del controllo degli impulsi. Ciò consente alle persone colpite di trovare un posto terapeutico per i loro problemi più facilmente e rapidamente. La nuova classificazione renderà anche la ricerca scientifica su questo argomento molto più semplice.

Quando soffriamo di disturbi del controllo degli impulsi?

Secondo gli esperti, il comportamento sessuale compulsivo può includere, tra le altre cose, un consumo eccessivo di film porno e sesso telefonico. Se le persone non riescono a controllare i loro impulsi sessuali estremamente intensi e ricorrenti per un periodo di almeno sei mesi e ciò ha la conseguenza che la loro vita familiare e lavorativa o il comportamento sociale sono compromessi, la definizione di un disturbo del controllo degli impulsi è appropriata secondo l'opinione dell'OMS.

La dipendenza si sviluppa nel corso degli anni

Di solito ci vogliono anni per le persone colpite per sviluppare una dipendenza da film porno. Anche nell'esempio di Max Schmidt, le difficoltà sono iniziate molto presto. La persona interessata ha dichiarato di aver sempre avuto problemi con il sesso. Tuttavia, un restringimento del prepuzio esistente è stato diagnosticato relativamente tardi. A quel punto, l'interessato era già cresciuto. Durante il suo primo matrimonio, Schmidt guardava sempre di più il porno, più a lungo durava questa relazione. Dopo che la relazione fallì, si risposò. Schmidt ha francamente spiegato alla sua seconda moglie che gli piace guardare film porno. Inizialmente, questo non la disturbava davvero, ma a questo punto gli effetti successivi non erano ancora prevedibili.

Il partner è stato appena notato

La persona interessata descrive ciò che seguì, come segue: aveva spesso guardato film pornografici e non aveva prestato sufficiente attenzione a sua moglie e l'aveva lasciata aperta. Ora, 15 anni dopo, ha spiegato, potrebbe finalmente soddisfarsi di nuovo senza dover ricorrere a film porno. Prima, aveva sempre bisogno di film come questo per provare l'eccitazione. Invece di provare cose nuove con sua moglie, preferiva guardarle su Internet. Ciò ha portato a confronti non esattamente vantaggiosi. Gli uomini in questi film sono meglio forniti delle persone comuni e le donne hanno spesso una figura impeccabile ed eccitante. Quando sua moglie gli ha detto all'inizio dell'anno che lo amava solo come amico ma non più di suo marito, era così scioccato che ha smesso di guardare film porno in quel momento. Al giorno d'oggi vede la sua situazione in modo tale da essere stato davvero molto fortunato, perché la donna è stata con lei per anni non toccata da suo marito. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: DIPENDENZA dal PORNO: consigli pratici per gestirla (Ottobre 2022).