Notizia

Emicrania: questo aiuta in realtà con questo forte mal di testa


Emicrania: misure preventive e trattamento precoce

Secondo gli esperti di salute, più di una persona su dieci in Germania soffre di emicrania. La malattia diffusa provoca forti mal di testa, che possono letteralmente mettere fuori combattimento i pazienti. Gli esperti spiegano cosa aiuta i pazienti e come prevenirli.

Ogni decimo tedesco colpito

Quasi ogni decimo tedesco soffre di emicrania. Palpitante, martellante e soprattutto mal di testa unilaterale sono tipici della malattia comune. Altre lamentele come nausea e vomito, vertigini e perdita di appetito vengono spesso aggiunte. Inoltre, molte delle persone colpite sono sensibili al rumore e alla luce. I reclami sono spesso trattati con farmaci. Ma ci sono altre opzioni terapeutiche. E anche varie misure preventive.

Gli attacchi di emicrania spesso si annunciano in anticipo

Nella maggior parte dei casi, un attacco di emicrania si annuncia presto. In molti pazienti, la concentrazione diminuisce, il che porta a stanchezza, irritabilità e stati d'animo depressivi.

A volte, tuttavia, è vero il contrario, come spiega la compagnia di assicurazione sanitaria DAK Gesundheit sul suo sito Web: le persone colpite si sentono completamente svegli e piene di energia.

Secondo gli esperti, ogni decimo malato di emicrania ha un'aura: questo sintomo neurologico di un'emicrania si manifesta spesso in disturbi visivi come lampi colorati, linee a zig-zag tremolanti, cerchi o veli lattiginosi.

Alcuni malati di emicrania avvertono anche formicolio o debolezza in un braccio o una gamba. Il dolore di emicrania spesso si verifica solo su un lato della testa e peggiora quando si sposta.

Molte persone colpite sono sensibili alla luce, all'olfatto, al rumore e al tatto.

Cause diverse

Ma come può effettivamente accadere un attacco di emicrania? Non tutte le cause dell'emicrania sono state chiarite.

Gli esperti ritengono che i fattori genetici abbiano un ruolo. I fattori scatenanti immediati di un attacco di emicrania comprendono fluttuazioni ormonali. Secondo l'assicurazione sanitaria, questo vale soprattutto per le donne prima e durante le mestruazioni

Altri fattori scatenanti sono troppo poco o troppo sonno, stress e alcuni cibi e cibi di lusso, in particolare alcol e caffè.

Anche i fattori ambientali e il tempo possono svolgere un ruolo. L'effetto è individualmente diverso.

Secondo il DAK, è chiaro che un attacco di emicrania inizia nelle aree del nucleo nervoso del tronco encefalico.

I trigger di cui sopra portano di conseguenza al rilascio simile a un'esplosione dei cosiddetti peptidi vasoattivi. Queste sono sostanze infiammatorie speciali. Questi espandono i vasi cerebrali, che si gonfiano e si infiammano. La conseguenza è l'attacco di emicrania.

Descrivi i reclami nel modo più preciso possibile

Perché ci sono così tanti diversi tipi di mal di testa, molti malati non sanno nemmeno di avere emicrania.

Pertanto, la storia medica gioca un ruolo importante nella diagnosi. In una discussione dettagliata con il medico, è importante descrivere i reclami nel modo più preciso possibile.

Un diario del mal di testa può essere utile qui. Questo è usato per registrare le circostanze in cui si verifica il mal di testa e per quanto tempo dura.

Il medico dovrebbe anche scoprire che tipo di dolore è. Al fine di escludere altri tipi di mal di testa, a volte è necessario eseguire procedure di imaging come la tomografia computerizzata della testa.

Cosa può aiutare i pazienti

Metodi medicinali e non medicinali sono attualmente utilizzati per ridurre la frequenza degli attacchi.

Gli esperti consigliano spesso alle persone colpite di non assumere farmaci troppo rapidamente. Perché gli antidolorifici presi a lungo termine portano a più convulsioni.

Molti pazienti possono comunque gestire bene i loro sintomi con i rimedi casalinghi per l'emicrania.

Tra le altre cose, si consiglia di ritirarsi in una stanza calma e buia in caso di attacchi di dolore per proteggersi dagli stimoli esterni.

Anche i massaggi delicati con olio di menta piperita sulle tempie e sulla fronte possono aiutare. Un panno di raffreddamento sulla fronte può anche fornire sollievo.

Se hai bisogno di farmaci, puoi usare antidolorifici come l'acido acetilsalicilico o l'ibuprofene. Secondo il DAK Gesundheit, i triptani hanno dimostrato di essere farmaci efficaci per attacchi di emicrania particolarmente gravi.

Questi farmaci da prescrizione attaccano direttamente dove sorge il dolore al cervello.

Gli agenti, disponibili in compresse, siringhe preriempite o spray nasali, hanno un effetto vasocostrittivo e antinfiammatorio e riducono la sensibilità delle cellule nervose al dolore.

E come ha dimostrato lo studio, anche i farmaci contenenti farfaraccio possono prevenire un attacco. Si dice anche che Butterbur sia in grado di ridurre il numero di attacchi di emicrania.

Prevenire correttamente

È l'ideale se si prendono misure in modo che non vi sia alcun attacco di emicrania.

Per fare questo, si dovrebbe occuparsi di ciò che causa i sintomi. Un diario dell'emicrania può aiutare. Dopo aver identificato i trigger, è necessario evitarli di conseguenza.

Anche uno stile di vita regolato, sport di resistenza ed esercizi di rilassamento possono avere un effetto preventivo. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Tratta le emicranie con successo


Video: Neurologia - Cefalea (Giugno 2021).