Nascondi AdSense

Frattura del pene - cause e terapia

Frattura del pene - cause e terapia



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Rottura del pene

La frattura del pene (frattura del pene) in realtà non è affatto una frattura. L'espressione corretta per questo è la rottura del pene, poiché il pene non è fatto di osso, ma è un tessuto erettile. Una rottura è una lacrima e nel presente quadro clinico lo strato di tessuto connettivo ruvido e fibroso (tunica albuginea) che circonda le lacrime del tessuto erettile. Come con una "vera" pausa, questo diventa evidente attraverso una crepa. La frattura del pene è estremamente dolorosa e richiede un trattamento medico immediato.

Cause

Le cause di una frattura del pene o di una rottura del pene sono un attorcigliamento violento o una compressione eccessiva del pene. Ciò può accadere (ma estremamente raramente) in uno stato eretto durante il rapporto sessuale in relazione a posizioni in cui il pene viene annuito troppo. Un'altra causa è la masturbazione con pratiche insolite, come l'uso di utensili restrittivi a forma di anello. L'uso eccessivo è tanto una causa quanto accendere lo stomaco durante un'erezione durante la notte mentre dorme.

Sintomi

Le persone colpite sentono una forte crepa e provano un forte dolore. Il pene si gonfia, è storto e diventa blu. Il colore ricorda una melanzana. I sintomi possono diffondersi ulteriormente: anche i testicoli, l'uretra, l'epididimo o il cordone spermatico possono essere colpiti. Se l'uretra è ferita, ne esce sangue. Il pene può gonfiarsi fino a tre volte la sua circonferenza. Il dolore è molto grave

Primo soccorso

Un pene rotto appartiene immediatamente al pronto soccorso. Fino ad allora, il pene dovrebbe essere premuto saldamente e raffreddato. È meglio usare un pacchetto morbido e fresco, avvolto in un panno. In caso di emergenza, è sufficiente un asciugamano immerso in acqua fredda. Il raffreddamento allevia un po 'il dolore e contrasta il gonfiore.

Gli antidolorifici con effetti di fluidificazione del sangue, come l'aspirina, non devono essere assunti. Questo non poteva che allargare il livido.

Al pronto soccorso

È necessario un trattamento rapido in pronto soccorso. Il pene rotto deve essere trattato il prima possibile. Nella maggior parte dei casi, una diagnosi oculare precisa e la descrizione del paziente sono sufficienti per determinare una rottura del pene. In alcuni casi, tuttavia, per confermare la diagnosi, vengono eseguite procedure di imaging come esami radiografici con mezzi di contrasto o risonanza magnetica (risonanza magnetica). Potrebbe essere necessaria anche una scansione del contrasto dei raggi X dell'uretra. Può essere utilizzato per determinare l'entità esatta della lesione.

Una frattura del pene viene generalmente trattata chirurgicamente. Viene strappata la lacrima sulla membrana del tessuto erettile. Se anche l'uretra è interessata, anche questa rottura è chiusa. Se si sono verificati altri infortuni insieme al pene rotto, questi verranno trattati durante l'operazione. Viene eseguito un drenaggio in modo che la secrezione della ferita possa defluire. Viene indossata una medicazione sterile. Se l'uretra è ferita, è necessario un catetere urinario per aiutare la ferita a guarire meglio. Al paziente vengono somministrati farmaci antidolorifici e un antibiotico.

Complicazioni / conseguenze

In caso di frattura del pene, si distinguono le conseguenze precoci e tardive. Le prime conseguenze che possono insorgere immediatamente dopo la lesione includono deformità del pene con flessione laterale, sanguinamento, sangue nelle urine, infezione del tessuto erettile e problemi di minzione e ritenzione urinaria.

Le conseguenze a lungo termine sono il restringimento o il rigonfiamento dell'uretra, l'inclinazione permanente del pene su un lato, l'erezione dolorosa e la disfunzione erettile fino alla disfunzione erettile (impotenza).

Se un pene rotto viene trattato rapidamente, la probabilità di ulteriori conseguenze non è molto elevata. Complicanze come la disfunzione erettile sono molto rare.

Mezzi di emergenza naturopatica

Come già accennato, il sospetto di un pene rotto dovrebbe andare in mani mediche il più presto possibile. Tuttavia, un certo sollievo può già essere trovato sulla strada lì con i rimedi naturopatici appropriati.

L'arnica è un farmaco che è il principale farmaco di scelta per ogni trauma e lesione e quindi appartiene a ogni gabinetto di medicina. L'arnica allevia il dolore, ha un effetto calmante sul sangue e garantisce una guarigione più rapida. L'ematoma guarisce anche più velocemente se l'arnica viene assunta immediatamente dopo la lesione. Per un "uso di emergenza", l'agente viene somministrato meglio in una potenza più elevata, ad esempio in D30. Cinque globuli immediatamente dopo l'evento e altri cinque minuti dopo.

Apis è il rimedio omeopatico adatto per il gonfiore, anche in una potenza superiore. Coloro che non hanno né arnica né api in casa possono anche usare i sali di Schüssler. Il n. 3 Ferrum phosphoricum può essere somministrato al posto dell'arnica. Il numero 3 viene somministrato più volte in successione. La controparte di Apis è il n. 8 clorato di sodio per i sali di Schüssler. Anche qui, l'assunzione ripetuta è importante.

Dopo l'operazione, l'arnica aiuta con la guarigione generale e il sollievo dal dolore e lo stafilococco per curare la sutura. Se hai una scarsa guarigione delle ferite, puoi anche prendere Bellis perennis (margherite) sotto forma di gocce o come globuli. Lo zinco e la vitamina C non dovrebbero mancare nell'assistenza post-terapia. (SO)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Susanne Waschke, Barbara Schindewolf-Lensch

Swell:

  • Amboss GmbH: rottura del pene (recupero: 13 agosto 2019), amboss.com
  • Dr. med. Dirk Manski: frattura del pene: rottura del tessuto erettile o pene rotto (accesso: 13 agosto 2019), urologielehrbuch.de
  • Kurkar, Adel / Elderwy, Ahmad A. / Orabi, Elderwy: falsa frattura del pene: diversa patologia ma presentazione e gestione clinica simili, Urology Annals, 2014, urologyannals.com
  • Mayo Clinic: è possibile fratturare il tuo pene? (Accesso: 13.08.2019), mayoclinic.org
  • Swanson, Daniel E.W. / Polackwich, A. Scott / Helfand, Brian T. / u.a .: Frattura del pene: esiti dell'intervento chirurgico precoce, urologia, volume 84, numero 5, 2014, ncbi.nlm.nih.gov

Codici ICD per questa malattia: i codici S31, S39ICD sono codifiche valide a livello internazionale per le diagnosi mediche. Puoi trovare ad es. nelle lettere del medico o sui certificati di invalidità.


Video: Diabete, deficit erettile e terapie rigenerative (Agosto 2022).