Rimedi casalinghi

Rimedi domestici per la candida

Rimedi domestici per la candida


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il termine Candida è generalmente inteso come Candida albicans. Questo è un lievito che si trova principalmente sulle mucose, come nell'area della bocca e della gola, nell'area genitale e preferibilmente nell'intestino. Di norma, il fungo non è un problema di salute fino a quando non subentra. Tuttavia, se il corpo è in uno squilibrio, il fungo può diffondersi in modo massiccio e causare una varietà di problemi.

Tale colonizzazione da Candida di solito richiede un trattamento. Ci sono vari farmaci convenzionali sul mercato per questo. Ma la pratica naturopatica ha anche un portafoglio di terapie efficaci per combattere il lievito. I rimedi casalinghi per la candida possono essere utilizzati per forme lievi e come supporto aggiuntivo per il trattamento medico convenzionale per le infezioni fungine più gravi.

Rimedi domestici dalla cucina

Vari rimedi casalinghi che possono aiutare con una malattia di Candida sono disponibili in quasi tutte le cucine e sono facili da usare.

Aglio

L'aglio arricchisce molti pasti, ha un effetto positivo sulla pressione sanguigna e sul flusso sanguigno, contribuisce a livelli sani di colesterolo e ha anche un effetto antifungino. La forma grezza del tubero aiuta al meglio. Tuttavia, chiunque prenda farmaci per fluidificare il sangue o soffre di ipotensione (bassa pressione sanguigna) dovrebbe stare lontano dall'aglio.

Aceto di mele

L'aceto di mele è un noto rimedio casalingo. Aumenta il metabolismo e protegge dall'acidificazione. Allo stesso tempo, supporta positivamente l'equilibrio della flora intestinale, in modo che il lievito non possa stabilizzarsi e moltiplicarsi così facilmente.

Melograno

Il melograno è noto per aiutare le donne in menopausa e avere un effetto benefico sui vasi. Ma ha anche un motivo per esistere in relazione a Candida. Questa particolare mela contiene punicalagina. Questo è un agente abbronzante che può avere un effetto positivo sulla rimozione del lievito.

Olio di cocco

Tutti parlano di olio di cocco. Quindi questo è un mezzo adatto con cui può essere effettuata la "estrazione dell'olio". Per alcuni minuti, un cucchiaino o un cucchiaio di olio viene spremuto attraverso i denti in bocca, sciacquato avanti e indietro, eventualmente gargarismi con esso e quindi sputare il tutto. La massa giallo-chiaro risultante contiene molti germi che non hanno posto in bocca.

Questa procedura protegge dalle infezioni della mucosa orale, dal raffreddore, dalla carie, ma anche dalla candida. L'effetto può essere supportato aggiungendo una piccola goccia di olio di cannella puro e di alta qualità. L'olio di cocco è adatto anche per uso interno. Due o tre cucchiaini o cucchiai di esso al giorno sono germicidi e quindi antifungini.

Soda - stai attento

La soda è sempre raccomandata come rimedio domestico per Candida. Tuttavia, l'assunzione corretta dovrebbe essere discussa in anticipo con un terapeuta, poiché il bicarbonato di sodio può anche causare spiacevoli effetti collaterali, come diarrea, nausea e vomito.

Cannella

La cannella è spesso usata in cucina, specialmente a Natale. La cannella aiuta con i disturbi gastrointestinali, ha un effetto antivirale, antibatterico e antifungino. Questa spezia viene utilizzata in forma di capsule elevate per normalizzare il metabolismo dello zucchero, ma è anche utile per la candida. La corteccia di cannella viene aggiunta ai pasti. Le capsule devono essere discusse con un terapista.

Batteri dell'acido lattico

I batteri dell'acido lattico hanno un effetto positivo sulla flora intestinale. Se nell'intestino esistono abbastanza batteri, questo può tenere a bada gli intrusi come il fungo Candida. I batteri dell'acido lattico sono presenti nello yogurt, nel latte denso, nel latticello e nella ricotta. Al momento dell'acquisto, assicurarsi che i prodotti siano "naturali" e contengano acido lattico per destrimani (L +). Questa forma si presenta anche nel corpo umano ed è quindi più facile da digerire.

I batteri dell'acido lattico si trovano anche nei crauti freschi crudi, che sono i migliori disponibili nei negozi di alimenti naturali. Ma puoi anche preparare verdure fermentate a casa, ad esempio da carote o cavoli.

Kefir non è raccomandato perché contiene lievito controindicato a Candida.

I batteri dell'acido lattico, in forma concentrata, sono disponibili in farmacia. Questi sono importanti per una riabilitazione intestinale, ma devono essere eseguiti sotto la guida di un medico o di un medico alternativo.

Miscele di tè contro la Candida

Un rimedio casalingo molto semplice per la candida è una miscela di tè composta da anice, finocchio, cumino e coriandolo. I semi vengono leggermente tostati (in farmacia o nel mortaio a casa) e mescolati in parti uguali. Un cucchiaino di miscela viene versato con un quarto di litro di acqua bollente e quindi deve fermentare per circa sette-dieci minuti. Questo è un gustoso tè che profuma di pane fresco, ha un effetto molto rilassante sull'intestino e ha anche un effetto positivo sulla flora intestinale.

L'ortica e l'equiseto, mescolati in proporzioni uguali, producono un tè base, che è anche raccomandato. Anche qui è necessario un cucchiaino da tè per 250 millilitri di acqua bollente. Il tempo di preparazione è di 5-7 minuti.

In caso di infestazione da Candida in bocca, il risciacquo con un tè alla salvia aiuta più volte al giorno.

Aloe vera e colostro

Si dice che la pianta di aloe vera abbia una vasta gamma di usi. Può anche essere usato per l'infestazione da Candida. È importante prestare attenzione alla qualità e alla purezza del succo di aloe vera.

Un rimedio raccomandato è anche il colostro (di mucca). Questo è il primo latte della mucca dopo la nascita di un vitello. Contiene vitamine, minerali, aminoacidi e molti fattori immunitari. Tutto sommato un piccolo sistema immunitario. Il colostro in eccesso, di cui il vitello non ha bisogno, viene elaborato per l'uomo. In capsule o in forma liquida, questo può essere assunto quotidianamente. Il suo principale luogo di attività è l'intestino. Il colostro offre qui un ambiente sano. Con Candida, questo è un ottimo modo per fermare questo intruso.

Pratica naturopatica per infezioni fungine

L'argento colloidale, l'olio di neem, l'olio di origano, l'estratto di foglie di olivo e il nasturzio non sono rimedi casalinghi, ma sono spesso usati in naturopatia per curare la candida. I rimedi non sono adatti per un uso non autorizzato, ma devono essere prescritti da un naturopata nell'ambito di una terapia. Inoltre, viene eseguita una bonifica intestinale in un trattamento naturopatico di Candia. L'intestino viene "pulito" con agenti adatti e quindi la flora intestinale viene costruita passo dopo passo. Questo viene spesso fatto con pro (microrganismi viventi per l'intestino) e prebiotici (cibo per i batteri intestinali "buoni").

Dieta antifungina

La dieta antifungina è la base per combattere la candida. Ogni trattamento medico o naturopatico convenzionale contiene anche regole comportamentali relative all'alimentazione. Tuttavia, questi sono abbastanza diversi. Nuove conoscenze e nuove opinioni cambiano i requisiti riguardanti la dieta richiesta. Alcune persone rifiutano rigorosamente la frutta, altre la vedono meno rigorosamente. L'entità dell'infestazione da Candida è anche determinante per come dovrebbe essere la dieta. Questo è seguito da un suggerimento dietetico che potrebbe differire dagli altri.

Lo zucchero è assolutamente da evitare. Ciò include dolci, creme spalmabili, bevande zuccherate, torte e altri cibi zuccherati. Anche l'alcol non è permesso. Una dieta ricca di basi è assolutamente in primo piano: molte verdure - piccoli animali. Si raccomandano prodotti lattiero-caseari, ad eccezione del kefir. Oltre al maiale, sono ammessi salsiccia e carne, ma preferibilmente in piccole quantità. Le verdure non dovrebbero essere consumate crude, ma sbollentate. L'insalata è adatta, ma solo un pezzo di frutta al giorno nella prima settimana di dieta. Poi c'è un aumento, settimana dopo settimana.

Un'ampia varietà di opinioni si scontrano sui carboidrati. Spesso la farina bianca è completamente vietata dal menu. Tuttavia, se finora hai mangiato solo farina bianca e poi improvvisamente dovresti mangiare cereali integrali, questo non ti farà bene. Un'alternativa è il pane fatto con farina di farro finemente macinata, spesso mescolata con segale. Tuttavia, tutti i carboidrati, inclusi riso, patate, pasta e pane, dovrebbero essere consumati solo in piccole quantità. Evitare il gas e soprattutto tutto ciò che contiene lievito.

È importante un'adeguata idratazione sotto forma di acqua naturale. Sono ammessi tè e caffè senza zucchero.

Candida: la strada per il dottore

In caso di gravi infezioni da Candida, specialmente se la bocca o l'area genitale è interessata, è necessario consultare il medico. Per quanto riguarda il fungo vaginale, devono essere evitate applicazioni non autorizzate, come un tampone con olio dell'albero del tè.

Cause di Candida

Sono predisposte diete inadeguate ricche di zuccheri e carboidrati, antibiotici, cortisone, nonché immunosoppressori e malattie croniche come diabete, insufficienza renale e cancro. Troppa alcol e nicotina, forte stress e inquinamento possono anche causare lo sviluppo di candida.

Sintomi

I sintomi dell'infestazione da Candida dipendono fortemente dalla sua posizione. Una corrispondente infezione nella bocca si chiama mughetto e si manifesta con una sensazione pelosa, una bocca che brucia e una mucosa orale arrossata, su cui ci sono piccoli punti bianchi. Con un fungo vaginale, le persone colpite soffrono di bruciore, prurito vaginale, gonfiore e perdite vaginali.

Se l'intestino è interessato dall'infestazione da Candida, che è più comune, non ci sono sintomi tipici. Sono possibili diarrea, flatulenza, costipazione, sensazione di pienezza, stanchezza, mal di testa, intolleranza alimentare, infezioni frequenti e molto altro. (sw, nr)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Susanne Waschke, Barbara Schindewolf-Lensch

Swell:

  • Clarissa J. Nobile, Alexander D. Johnson: Candida albicans Biofilms and Human Disease, Nobile, Clarissa J e Alexander D Johnson. "Candida albicans Biofilms e malattia umana." Revisione annuale della microbiologia vol. 69 (2015): 71-92. doi: 10.1146 / annurev-micro-091014-104330 (accesso: 18 agosto 2019), PubMed
  • Mira Brand: Candida diet diet: sbarazzati del tuo corpo dai funghi intestinali! Cause - Sintomi - Trattamento - Incl. Recipes, CreateSpace Independent Publishing Platform (31 ottobre 2017)
  • Pschyrembel: dizionario clinico. Casa editrice De Gruyter. 264a edizione 2013
  • Herbert Hof (ed.), Dirk Schlüter (ed.): Medical Microbiology (Dual Series), Thieme; Edizione: 7a completamente rivista ed ampliata (10 aprile 2019)


Video: Il Mio Medico - I rimedi naturali per curare la stitichezza (Ottobre 2022).