Sintomi

Pelle sottile - cause, sintomi e terapia


Se la nostra pelle si assottiglia, sentiamo spesso un forte prurito e tensione nelle aree interessate; inoltre, la pelle si asciuga più velocemente del solito. Persino lievi graffi sanguinano e la pelle diluita si accende facilmente.

Pelle: il nostro organo più grande

La pelle è l'organo più grande, quasi due metri quadrati e pesa fino a 20 kg. Un centimetro quadrato contiene 15 ghiandole di sebo, 100 ghiandole sudoripare, 3000 cellule nervose, 1 metro di vasi sanguigni e diversi milioni di cellule.

La pelle protegge gli organi interni, i muscoli e le ossa da danni esterni. Tiene insieme il sistema corporeo e segna un chiaro confine con l'ambiente. Funge da scudo contro virus, batteri e funghi, calore, sole, freddo e attacchi.

Anche questa "parete protettiva" è estremamente attiva. La pelle forma la vitamina D dai raggi del sole, porta acqua e grasso nell'organismo.

Il "filtro per la pelle" può essere usato in medicina: creme, oli, lozioni, bagni medicinali e terra curativa applicata sulla pelle forniscono all'organismo sostanze benefiche. I cerotti ormonali o i cerotti alla nicotina agiscono sulla pelle.

Le cellule della pelle indicano la temperatura, informano il cervello sugli stimoli del dolore e proteggono la luce UV.

Quando la pelle è bella?

La pelle è considerata bella se i suoi pori sono piccoli, non ci sono squame, brufoli o bolle su di essa, se riflette uniformemente la luce, contiene un po 'di grasso, brilla e ha poche rughe. Troppo grasso sulla pelle è altrettanto antiestetico della pelle secca.

La nostra percezione può essere spiegata in modo evolutivo: forfora, brufoli e foruncoli possono indicare malattie di base, pelle secca e opaca in primo luogo per età, in secondo luogo anche per malattie - o entrambi.

Cause di pelle più sottile

La pelle sottile spesso non è una malattia, ma un sintomo di una malattia di base. Disturbi del metabolismo e della circolazione sanguigna possono anche essere accompagnati da pelle diluita. Una tale malattia di base può anche essere riconosciuta dalla condizione specifica della pelle: in caso di un disturbo al fegato, ad esempio, la pelle assottigliata diventa giallastra e anche le mucose e la lingua sono colpite.

La pelle più sottile può anche indicare la malattia di Lyme. Braccia e gambe sono particolarmente colpite dalla malattia di Lyme.

Anche l'artrite reumatoide, la malattia di Crohn e il lichene di farfalla portano alla pelle sottile, così come le malattie della pelle come la psoriasi e la neurodermite. Il sistema immunitario attacca il tessuto stesso del corpo perché lo classifica come "estraneo". Finora nessuno sa come si sviluppano queste malattie.

Con la sindrome di Cushing, d'altra parte, conosciamo la causa: è causata da troppo cortisolo - un ormone. La pelle pergamena è solo un sintomo qui, inoltre c'è forte sete, debolezza muscolare, acne e bolle.

Il cortisone, un cortisolo correlato ai farmaci, assottiglia anche la pelle e l'insulina iniettata dai pazienti con diabete mellito promuove la pelle pergamena.

Pelle pergamena

L'età non è una malattia; La nostra pelle invecchia giovane come gli adulti e diventa anche più sottile. Non possiamo fermare questo processo, ma possiamo mitigarlo.

Invecchiamento significa per la pelle che le papille cambiano tra l'epidermide e il derma. I vasi sanguigni in queste papille forniscono all'epidermide nutrienti, ossigeno e liquidi. Nei giovani, queste papille sono vicine tra loro e lunghe: la pelle è carnosa e liscia. Nelle persone anziane, le papille si appiattiscono e diventano meno.

Più invecchiamo, meno collagene ed elastina si forma e la pelle perde elasticità: le rughe.

I nutrienti e l'ossigeno ora entrano lentamente nello strato superiore della pelle: la nostra pelle appare opaca.

Cura della pelle

Se soffri già della cosiddetta pelle pergamena, puoi usare acqua tiepida invece di acqua calda. Perché l'acqua troppo calda secca la pelle. Asciugamani morbidi proteggono la pelle secca, quelli colpiti dovrebbero asciugarli invece di sfregarli. Si consiglia di ingrassare i prodotti durante la doccia.

Le emulsioni acqua in olio sono adatte per la pelle sottile e favoriscono l'equilibrio tra grasso e umidità. Tali agenti dovrebbero essere privi di profumo e alcool, poiché entrambi seccano ancora di più la pelle.

Le persone anziane spesso dimenticano di bere. In tal modo, promuovono che la pelle diventa sempre più sottile. Avere un bicchiere d'acqua in mezzo aiuta.

Ferite

In primo luogo, la pelle sottile fa più male di una "mano spessa", e in secondo luogo, le ferite guariscono male. Anche un leggero sfregamento, un colpo o un colpo provocherà una lacerazione della pelle. La pelle lesa si rigenera lentamente.

Le medicazioni per ferite devono avere uno strato di silicone o attaccarsi, ma grasso e cerotti possono lacerare ulteriormente la ferita.

Derma ed epidermide

Il derma indica il derma, l'epidermide la superficie della pelle. Con l'invecchiamento della pelle, il metabolismo cellulare rallenta l'epidermide e l'organismo produce meno lipidi.

La pelle diventa ruvida e secca. Le rughe si formano e la pelle è più sensibile ai raggi UV, le ferite guariscono più lentamente e il corpo è meno in grado di combattere le infezioni.

La percentuale di collagene nel derma diminuisce dell'1% all'anno. Il tessuto sottocutaneo è meno elastico e la circolazione è scarsa.

La pelle perde la sua tonalità rosea e le sue rughe.

La pelle più sottile appare all'esterno in pieghe più profonde, quindi la pelle perde il suo contorno. Diventa più opaco e più pallido.

Fattori esterni

La luce solare indebolisce e asciuga la pelle, e il fumo fa sì che la pelle riceva meno ossigeno - e collagene ed elastina si rompano. Il fumo aumenta quindi il naturale processo di invecchiamento.

Quali sostanze aiutano?

L'invecchiamento cutaneo è in parte dovuto allo stress ossidativo. In termini semplici, ciò significa che ci sono troppi composti che reagiscono all'ossigeno, vale a dire radicale anionico superossido, perossido di idrogeno e radicale idrossile.

Normalmente, le cellule neutralizzano le sostanze ossidanti creando un "deposito" con queste sostanze. Se non sono più in grado di farlo, le specie che reagiscono all'ossigeno impediscono la disintossicazione della cellula.

Alcune "compagnie di bellezza" pubblicizzano con antiossidanti applicati esternamente. Questo per prevenire la perdita del volume della pelle e delle rughe: Arctiin, un ingrediente attivo del frutto della bardana, favorisce la rigenerazione delle cellule della pelle e dona alla pelle sottile maggiore elasticità, e i peptidi delle Apiaceae migliorano anche l'elasticità della pelle.

Attenzione: nessun beneficio è stato dimostrato in nessuno studio di antiossidanti negli integratori alimentari. Piuttosto, i meta-studi indicano il contrario: le specie reattive dell'ossigeno non sono probabilmente solo "rifiuti tossici", ma soprattutto sostanze elementari di messaggero.

Gli antiossidanti non distinguono le specie reattive "buone" da quelle "cattive", ma agiscono come "l'ascia nella foresta".

Cosa fare?

Se un medico tratta con successo la malattia di base, anche la pelle si rigenera. Tuttavia, l'invecchiamento della pelle non può essere "guarito".

Puoi prevenire la pelle sottile con sufficiente esercizio fisico, poco alcool e sigarette, creme idratanti e un uso economico del sole e dei solarium. (Dr. Utz Anhalt)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Dr. phil. Utz Anhalt, Barbara Schindewolf-Lensch

Swell:

  • Peter Fritsch; Thomas Schwarz: Dermatologia Venereologia: nozioni di base. Clinica. Atlas, Springer, 2018
  • Beat Hintermann: artroplastica della caviglia Panoramica storica, concetti e sviluppi attuali della terapia, Springer, 2005
  • Springer Medizin (a cura di) "Riduzione della pressione per la pelle della pergamena", nelle professioni sanitarie, Volume 68 Numero 4, 2016, Springer Link
  • Renate Lüllmann-Rauch, Friedrich Paulsen: Pocket Textbook Histology, Thieme, 2012


Video: Il Mio Medico - Pelle secca: cosa fare? (Giugno 2021).