Malattie

Cause e trattamento del fungo della lingua

Cause e trattamento del fungo della lingua


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mughetto orale (candidosi orale)

Sotto il termine "Fungo della lingua", anche Mughetto orale infezione con il lievito diffuso "candida albicans“Capito, che è caratterizzato da un rivestimento bianco sulla lingua. Nella maggior parte dei casi, altre lamentele come arrossamenti, difficoltà di bruciore o deglutizione appaiono in parallelo, spesso ci sono anche macchie di sangue sotto i noduli di lingua biancastra.

Chi è a rischio

Nella maggior parte dei casi, le persone con un sistema immunitario indebolito come neonati, anziani o pazienti con disturbi da immunodeficienza come AIDS affetto da un fungo sulla lingua. Inoltre, possono essere considerate altre cause, ad es. Malattie infettive, diabete mellito o alcuni farmaci come spray per l'asma contenenti cortisone o antibiotici. Un'infezione fungina sulla lingua è generalmente innocua, ma un medico dovrebbe sempre essere consultato se i sintomi sono appropriati. Se l'infezione viene riconosciuta in tempo e trattata in modo mirato, i sintomi di solito si attenuano dopo circa una settimana, sebbene vari rimedi casalinghi possano offrire un supporto efficace.

Fungo sulla lingua: definizione

Un cosiddetto "fungo della lingua" è una malattia infettiva nella zona della bocca e della gola, che è causata da alcuni lieviti e viene definita dal punto di vista medico "mughetto orale". Nella maggior parte dei casi, è il fungo diffuso Candida albicans, che si trova come un "abitante innocuo" sulle mucose di molte persone. Ciò riguarda principalmente le mucose della bocca e della gola, l'area genitale e il tratto digestivo, ma è anche possibile la colonizzazione tra le dita e le dita dei piedi e sulle unghie. Se il fungo non si diffonde, non rappresenta di per sé alcun rischio per la salute, tuttavia, se si verifica una proliferazione eccessiva e incontrollata in determinate circostanze, ciò può portare a sintomi molto spiacevoli e in alcuni casi persino a infezioni gravi o potenzialmente letali.

Mughetto orale: sintomi

Piccoli noduli bianchi lattiginosi sono tipici di un'infezione fungina sulla lingua, alcuni dei quali convergono anche per formare più grandi, fondendo macchie bianche e aderendo alla mucosa della lingua. I rivestimenti possono essere cancellati, dopo di che le macchie possono sanguinare facilmente. Oltre al rivestimento della lingua, potrebbero esserci altri sintomi, come:

  • Bocca che brucia,
  • leggera difficoltà a deglutire,
  • Alitosi,
  • una sensazione "pelosa" sulla lingua,
  • bocca asciutta,
  • Disturbi del gusto,
  • forte sete.

Inoltre, i bambini mostrano spesso una debolezza nel bere, inoltre, un cosiddetto "mughetto per pannolini" si verifica spesso in parallelo, il che porta a gravi arrossamenti, pustole e trasudamenti e aree aperte nella zona dei glutei. In rari casi, anche l'infezione da candida nell'area della bocca e della lingua colpisce l'esofago. Ciò può portare a ulteriori disturbi come bruciore di stomaco, vomito e dolore dietro lo sterno.

Mughetto orale: cause

Un fungo della lingua è di solito causato da un'infezione con il lievito Candida albicans (albicans = biancastro) e in questo caso indicato anche come "mughetto" o "candidosi". La Candida albicans non presenta alcun rischio per la salute in sé, ma la maggior parte delle persone lo trova sulla pelle sana o sulle mucose ed è una parte naturale della flora orale, tuttavia, poiché il fungo si diffonde attraverso il sistema immunitario e i microrganismi nella bocca di solito non ci sono lamentele. Questo equilibrio naturale della flora orale può, tuttavia, essere confuso in determinate circostanze, il che porta a un'eccessiva proliferazione dei funghi Candida ("infezione opportunistica"). Di conseguenza, il tipico rivestimento bianco sulla lingua si sviluppa, man mano che il processo avanza, le aree interessate spesso diventano infiammate e dolorose.

Una varietà di cause può essere presa in considerazione per un equilibrio disturbato della flora orale, ma soprattutto persone indifese come neonati o bambini prematuri e anziani o pazienti con disturbi da immunodeficienza congenita o acquisiti come ad es. AIDS colpito. Inoltre, un fungo della lingua può verificarsi anche in connessione con il cancro (come il cancro del colon, la leucemia acuta, la malattia di Hodgkin), poiché i malati di cancro sono generalmente più sensibili ai patogeni. Poiché la mucosa orale e della lingua viene costantemente rinnovata, anche le sue cellule si dividono molto frequentemente, il che significa che, come le cellule tumorali, possono essere rapidamente attaccate dalla chemioterapia o dalle radiazioni.

Inoltre, può verificarsi una deficienza immunitaria dovuta a malattie infettive acute (polmonite, influenza, ecc.), Disturbi metabolici come diabete mellito, malattie cardiovascolari o stress. Anche coloro che indossano una protesi sono maggiormente a rischio di sviluppare lingua o mughetto orale. Poiché i funghi trovano un buon terreno fertile sotto la protesi, possono rapidamente moltiplicarsi eccessivamente e quindi portare a sintomi come il rivestimento della lingua e difficoltà a deglutire.

Ci sono anche altri fattori di rischio per il fungo della lingua come il consumo di nicotina, la ridotta produzione di saliva o alcuni farmaci come Gli spray per l'asma contenenti cortisone, in quanto compromettono o sopprimono la funzione del sistema immunitario e possono quindi favorire l'infezione. Il trattamento con antibiotici può anche portare ad un aumento della crescita fungina in persone altrimenti sane, perché questi distruggono anche i batteri "sani" nel corpo oltre a quelli che causano malattie, che ha un effetto dirompente sul naturale equilibrio della flora orale.

Mughetto orale nel bambino

L'infezione del fungo della lingua è particolarmente comune nei neonati e nei bambini, perché anche se il sistema immunitario sta già lavorando alla nascita, non è ancora completamente sviluppato a questo punto. Invece, nei primi anni di vita, deve prima "imparare" a reagire a vari stimoli ambientali. Di conseguenza, i bambini più grandi raramente si ammalano. L'infezione di solito si verifica qui solo se la difesa naturale è indebolita o se gli antibiotici o il cortisone devono essere assunti per un periodo di tempo più lungo, il che disturba l'equilibrio della flora orale e il fungo può moltiplicarsi senza inibizioni.

Tuttavia, i neonati spesso vengono infettati durante la nascita, perché in molte donne il fungo candida si trova nella vagina. Se il bambino esce dalla vagina durante il parto, può infettarsi. Al fine di evitare un'infezione durante il parto, le donne in gravidanza devono essere trattate di conseguenza se sospettano un'infezione da lievito vaginale, proprio perché ciò si verifica abbastanza spesso nelle fasi finali della gravidanza.

Poiché il fungo è presente anche in bocca negli adulti, può anche essere rapidamente trasferito al bambino se, ad esempio, viene leccato un ciuccio caduto. Inoltre, ci sono altre fonti di infezione, come capezzoli o anelli di dentizione insufficientemente sterilizzati, nei neonati. Anche qui sono caratteristici i depositi biancastri sulla lingua, che spesso ricordano i residui di latte, ma in contrasto con questi, non bevendo acqua o simili. devono essere eliminati. Spesso i condimenti possono essere cancellati all'inizio, ma in seguito si attaccano alla lingua. Poiché l'infezione fungina è spesso associata a dolore, compaiono anche problemi di deglutizione e di bere e in alcuni casi si può anche osservare una leggera febbre.

I bambini sperimentano spesso un cosiddetto "mughetto per pannolini" in parallelo nella zona del sedere, perché poiché la pelle nella zona del pannolino è molto sensibile e solitamente calda e umida, i funghi trovano qui un terreno fertile ideale. Il mughetto nell'area del pannolino si manifesta particolarmente rapidamente se il pannolino viene cambiato troppo raramente, perché le sostanze dannose per la pelle delle urine e delle feci fanno sì che la pelle sensibile del bambino diventi ancora più veloce. Se la pelle è colpita, i funghi si depositano rapidamente nelle aree interessate e portano a sintomi estremamente spiacevoli. A prima vista, il mughetto di pannolino ricorda il dolore "normale" (dermatite da pannolino), ma si diffonde ulteriormente sotto forma di piccole pustole rosse (ad esempio nell'area dell'inguine). Spesso ci sono anche aree aperte e trasudanti o anche piccole vesciche sulla pelle.

Di conseguenza, è particolarmente importante prestare particolare attenzione all'igiene attenta con i bambini, poiché a loro piace mettere tutti gli oggetti disponibili in bocca. Poiché le mani sporche possono anche trasmettere l'agente patogeno, le madri devono sempre lavarsi accuratamente le mani prima e dopo l'allattamento e il cambio. Se il bambino ha bisogno di un ciuccio, si consiglia di farlo bollire per 20 minuti al giorno per uccidere completamente i funghi e sostituirlo dopo il trattamento. Le singole parti delle tiralatte devono essere fatte bollire ogni giorno. Allo stesso modo, tutti i giocattoli che possono essere messi in bocca devono essere puliti regolarmente con acqua calda e sapone per evitare che l'infezione ritorni o venga trasmessa ad altri bambini.

Fungo della lingua: trattamento

Il fungo della lingua è di solito una delle malattie più innocue. Tuttavia, il medico di medicina generale o il pediatra dovrebbero sempre essere consultati prontamente (e soprattutto per i bambini!) In modo che le cause possano essere chiarite e possano essere avviate adeguate misure di trattamento. Il medico di solito prescrive agenti antifungini speciali (antifungini) adatti per l'area della bocca e della gola. Questi includono farmaci con il principio attivo amfotericina B o nistatina, che vengono utilizzati localmente sotto forma di soluzioni di collutorio, losanghe, gel delle sospensioni.

Per combattere il fungo è essenziale un'accurata igiene orale. Oltre alla normale spazzolatura dei denti, è molto importante pulire la lingua con uno speciale raschietto per lingua. Con questo, puoi rimuovere la placca nella parte posteriore della lingua e privare il fungo della base del cibo. Si consiglia di sostituire lo spazzolino da denti e altri articoli per l'igiene orale per ridurre al minimo il rischio di diffusione dell'infezione.

A tale scopo, le protesi devono anche essere inserite più volte alla settimana per la disinfezione in una soluzione di clorexidina pronta per l'uso. In questo contesto, è anche consigliabile che le protesi dentarie vengano pulite regolarmente dal dentista. Se un bambino allattato al seno è interessato, la madre e il bambino devono essere trattati contemporaneamente per evitare la trasmissione ai capezzoli. Qui il pediatra può ad es. prescrivere un gel orale al mughetto per il bambino, che la madre può applicare anche ai suoi capezzoli. Se in questo caso venisse trattato solo il bambino o solo la madre, l'infezione non sarebbe contenuta, ma sarebbe trasmessa avanti e indietro tra i due attraverso l'allattamento.

Mughetto orale: farmaci

Se queste misure non sono sufficienti o c'è una candidosi sistemica, gli antifungini possono anche essere assunti come compresse o succo o somministrati per via endovenosa. In generale, nel trattamento di una malattia fungina, è importante che gli agenti vengano utilizzati regolarmente per un certo periodo di tempo al fine di uccidere in modo affidabile i funghi. Tuttavia, se il trattamento viene interrotto prematuramente, esiste il rischio che ritornino. Di conseguenza, le persone colpite devono attenersi rigorosamente ai requisiti di dosaggio del medico.

Terapia naturopatica per fungo della lingua

Oltre a ciò, il campo della medicina alternativa offre anche alcune procedure e applicazioni efficaci per il trattamento di un fungo della lingua. Qui, ad esempio, la fitoterapia raccomanda l'uso di mirra o tinture rataniatriche che, come gli agenti antifungini, vengono tamponate direttamente sulla pelle colpita. Se viene utilizzato un normale agente antifungino allo stesso tempo, è necessario consultare sempre un medico o un medico alternativo per evitare effetti collaterali o interazioni.

A causa dell'irritazione legata alle infezioni delle mucose nella bocca e nella gola, in genere si dovrebbero evitare cibi e bevande acidi e piccanti per evitare di intensificare il dolore. Lo stesso vale per l'effetto viscido sui prodotti lattiero-caseari. Poiché i funghi si nutrono di zucchero, si consiglia inoltre di evitare cibi zuccherati e altri carboidrati isolati (farina bianca, amido, ecc.) E alcol durante la malattia.

Se si verifica spiacevole alitosi nel corso del fungo della lingua, qui possono essere di aiuto anche vari metodi naturali. Ad esempio, un collutorio con tè alla salvia ha dimostrato il suo valore. Per fare questo, prepara un infuso di un cucchiaino di foglie di salvia essiccate e un quarto di litro di acqua bollente e lascialo in infusione per dieci minuti. Una volta che il tè si è raffreddato, usalo per sciacquarti la bocca più volte al giorno.

Si consiglia anche il risciacquo con acqua di limone o aceto di mele, così come masticare chicchi di caffè, anice o zenzero. Un altro rimedio casalingo utile per l'alitosi è il cosiddetto "tirando olio", che può essere fatto facilmente e facilmente a casa. Ciò comporta spostare un cucchiaio di sesamo spremuto a freddo o olio di girasole avanti e indietro in bocca per circa dieci o 20 minuti prima di lavarsi i denti, quindi premerlo attraverso i denti e infine sputarlo. La cosa più importante è che l'olio sia tenuto in bocca abbastanza a lungo da penetrare nelle aree difficili da raggiungere e sviluppare lì il suo effetto antibatterico.

È fondamentale per un'infezione fungina che le persone colpite riconoscano che ciò è generalmente dovuto a un indebolimento della difesa naturale. Di conseguenza, questo è sempre un segnale di avvertimento da parte del corpo, che dovrebbe sempre essere esaminato da un'attenta visita medica.

Allo stesso tempo, ha senso affrontare le circostanze della tua vita: sono particolarmente stressato? Soffro di stress mentale, conflitti, preoccupazioni ecc.? Sono influenze ambientali speciali, condizioni sul posto di lavoro o simili? esposto che potrebbe farmi del male? Domande come queste possono spesso aiutare a scoprire le possibili ragioni dello squilibrio nella difesa e ad apportare cambiamenti nell'area personale. Esercizi e tecniche per ridurre lo stress come allenamento autogeno, yoga o meditazione sono utili in molti casi.

Inoltre, ci sono vari rimedi casalinghi e procedure naturopatiche che rafforzano il sistema immunitario. Questi includono varie piante medicinali come il coneflower (Echinacea), la radice di taiga (Eleutherococcus) o l'albero della vita (Thuja).

Anche applicazioni come la terapia del sangue autologo o la guarigione con oli essenziali (aromaterapia) si sono dimostrate efficaci, così come i sali di Schüssler o la terapia floreale di Bach su misura per il singolo caso per rafforzare la difesa naturale.

Al fine di liberare il corpo in modo olistico e permanente dai lieviti patologici, sono anche disponibili una dieta antifungina speciale e, in determinate circostanze, la pulizia del colon, ma questi passaggi non dovrebbero essere eseguiti da soli, ma prima di tutto discutere con un naturopata o un medico diventare.

Fungo della lingua: omeopatia

Anche se l'omeopatia è scientificamente considerata controversa, molti pazienti fanno affidamento su rimedi omeopatici per il trattamento di un'infezione da Candida nell'area della lingua e della bocca. Questi includono, tra gli altri, spessi depositi sulla lingua e alitosi Barax e Mercurius solubilis. Ratanhia può anche essere usato in caso di alitosi e bruciore della lingua in connessione con una mucosa leggermente sanguinante e gonfia. A seconda del caso, è possibile utilizzare anche cloruro di potassio o thuja occidentalis. Tuttavia, poiché l'intero quadro clinico della persona interessata deve sempre essere preso in considerazione qui, un omeopata esperto o un medico complementare devono sempre essere consultati prima di assumere il farmaco.
(No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Dipl. Scienze sociali Nina Reese

Swell:

  • Associazione professionale dei pediatri e. V.: Mundsoor (accesso: 02.09.2019), kinderaerzte-im-netz.de
  • Institute for Quality and Efficiency in Health Care (IQWiG): Infezione fungina del cavo orale (candidosi orale) (accesso: 02.09.2019), gesundheitsinformation.de
  • L - W Zhang, J. Y. Fu, H. Hua, u, a,: efficacia e sicurezza del miconazolo per la candidosi orale: una revisione sistematica e metanalisi, Oral Diseases, 2015, onlinelibrary.wiley.com
  • Wolfram Sterry: Short Textbook Dermatology, Thieme, 2nd edition, 2018
  • Mayo Clinic: mughetto orale (accesso: 02.09.2019), mayoclinic.org

Codici ICD per questa malattia: i codici B37ICD sono codifiche valide a livello internazionale per le diagnosi mediche. Puoi trovare ad es. nelle lettere del medico o sui certificati di invalidità.


Video: Funghi e verruche: cosa fare? (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Verddun

    Ricorderete il 18 ° secolo

  2. Yogar

    Ti stai sbagliando. Posso difendere la posizione.

  3. Curtice

    I post interessanti sono sicuramente il tuo stile!

  4. Ro

    La sua frase è magnifica



Scrivi un messaggio