Sintomi

Raucedine - cause, trattamento e naturopatia


Quasi tutti soffrono di raucedine almeno una volta nella vita. La causa è di solito un sovraccarico acuto delle corde vocali a causa di chiacchiere e urla o raffreddore. Tuttavia, anche malattie gravi, come il cancro della laringe, possono scatenare i sintomi. Se l'insufficienza vocale non scompare dopo alcuni giorni o se è accompagnata da un forte mal di gola, difficoltà a deglutire, mancanza di respiro e febbre alta, è necessario rivolgersi immediatamente a un medico.

Definizione

La raucedine si riferisce a un disturbo della voce (disfonia). Una voce rauca suona ruvida, occupata, da graffiante a cigolante e perde la sua potenza tonale. Se la raucedine aumenta a tal punto che la voce appare completamente priva di tonalità, i medici parlano di un'afonia.

Sintomi

La raucedine si manifesta come una parziale perdita della voce, in cui non solo la potenza vocale si deteriora, ma anche il suono vocale è significativamente compromesso. Le persone colpite hanno una maggiore voglia di schiarirsi la gola, ma ciò non risolve i reclami. A seconda dei fattori scatenanti del disturbo vocale, si possono osservare ulteriori sintomi, che di solito danno indicazioni sul fatto che possa esserci una malattia pericolosa o se la voce sia solo sovraccarica.

I sintomi più comuni in relazione alla raucedine includono mal di gola, senso di oppressione o nodo alla gola, naso che cola, tosse e dolori muscolari.

La febbre può manifestarsi in associazione a raucedine e può essere un'indicazione preoccupante di una malattia più grave delle corde vocali o della laringe. Gonfiore e arrossamento della gola sono altri possibili sintomi associati.

Cause di raucedine

Le corde vocali o le corde vocali nella parte superiore della trachea generano vibrazioni quando vengono espirate, che formano i suoni desiderati nel cosiddetto tratto vocale (cavità orale, faringe e cavità nasale). L'altezza dei toni dipende dal grado di tensione nelle corde vocali. Più sono stretti, più alto è il tono. La tensione delle corde vocali è ampiamente regolata dai muscoli della laringe interna ed esterna. Il tono di base generato nel tratto vocale cambia, ad esempio, attraverso la posizione della lingua, della mascella e delle labbra nei diversi suoni della voce umana.

Numerosi fattori possono influenzare la voce, ma una distinzione deve essere fatta tra articolazione generale e disturbi del linguaggio da un lato e raucedine come lamentela specifica dall'altro. Una voce rauca di solito è dovuta alla compromissione delle corde vocali o delle corde vocali, mentre una malattia della lingua, ad esempio, causa altre forme di problemi articolari.

Sovraccarico vocale

In particolare, le persone che usano molto la propria voce in modo professionale, come insegnanti, abbaiatori o politici, hanno spesso lamentele con le corde vocali. Poiché spesso devono parlare a lungo ad alto volume, le corde vocali sono tese, si urtano l'una contro l'altra e quindi appaiono rosse e gonfie. La voce appare ruvida e ruvida a causa del gonfiore delle mucose circostanti.

A lungo termine, il gonfiore ricorrente e la raucedine associata possono contribuire alla formazione dei cosiddetti noduli sulle corde vocali, che sono accompagnati da un significativo deterioramento della voce. Nel peggiore dei casi, ciò rende la persona interessata incapace di lavorare.

Cause funzionali e organiche del disturbo vocale

È necessario operare una distinzione tra cause funzionali e organiche dei disturbi della voce. Mentre i disturbi funzionali della voce possono essere attribuiti, ad esempio, a disturbi dovuti a determinate abitudini del linguaggio o al tipo di formazione del suono, le cause organiche della raucedine includono, soprattutto, le malattie del tratto vocale. Laringite, laringite e cancro alla laringe sono esempi di questi fattori scatenanti organici.

Una voce rauca è spesso associata a raffreddore o influenza. I virus scatenanti colpiscono anche la laringe e causano un'infiammazione acuta della mucosa della laringe. Anche le corde vocali sono interessate, si gonfiano e la voce appare rauca. Ulteriori sintomi includono tosse, naso che cola, mal di gola e difficoltà a deglutire. Oltre a questa laringite virale, è anche possibile innescare un'infezione batterica.

Altre potenziali cause includono cambiamenti nei tessuti come polipi delle corde vocali, cisti, noduli e granulomi che influenzano le vibrazioni delle corde vocali. Le malattie neurologiche come il Parkinson a volte possono essere associate a voce compromessa. Le persone colpite hanno difficoltà a controllare la formazione dei suoni. La tua voce appare indistinta, monotona e spesso rauca.

Disturbi del sistema nervoso centrale come la sclerosi multipla a volte mostrano raucedine ricorrente come sintomo di accompagnamento. Questo vale anche per le malattie o i danni al cervello. Ictus, infiammazione del cervello e delle meningi, tumori cerebrali e lesioni cerebrali causate da un incidente sono spesso associati a un disturbo della voce.

Cause neurologiche di raucedine

Se i nervi che regolano i muscoli che regolano le corde vocali sono danneggiati, può verificarsi la paralisi delle corde vocali, che si manifesta in raucedine costante e perdita di potenza vocale. Non è raro che le persone colpite soffrano di mancanza di respiro perché le corde vocali paralizzate bloccano il flusso d'aria. Nel peggiore dei casi, esiste il rischio di soffocamento.

La corrispondente paralisi delle corde vocali può spesso essere osservata dopo operazioni nell'area del collo, come un'operazione alla tiroide. Se il nervo laringeo inferiore (anche nervo ricorrente) responsabile del controllo dei muscoli della laringe interna fallisce, si possono spesso osservare alterazioni generali dell'articolazione e corrispondenti problemi del linguaggio.

In rari casi, un cosiddetto aneurisma (rilassamento dell'arteria) porta a disturbi della voce. I pazienti con ipertensione, indurimento delle arterie e tessuto connettivo debole sono particolarmente a rischio qui. Tuttavia, solo gli archi nelle immediate vicinanze delle corde vocali hanno un effetto sulla voce. Gli aneurismi corrispondenti sono spesso accompagnati da una puntura al petto o al dolore toracico.

Il tabacco e l'alcool sono tossici per la voce

In generale, si dice che il fumo e il consumo di alcol abbiano un effetto estremamente negativo sulla voce. Le tossine nel fumo di tabacco irritano le corde vocali e danneggiano i nervi. Soprattutto nei fumatori di età superiore ai 30 anni, il consumo di tabacco porta spesso al cosiddetto edema di Reinke. A causa della conservazione del fluido corporeo, si formano gonfiori sotto la mucosa della piega vocale, la voce suona molto più profonda e ruvida.

Per le donne interessate, questo cambiamento acustico nella loro voce è spesso estremamente spiacevole, soprattutto perché suonano sempre leggermente rauco e relativamente maschile. Nel peggiore dei casi, il gonfiore può ostacolare la respirazione.

L'alcol ha un effetto negativo simile sulla voce del tabacco. Il veleno cellulare provoca gonfiore delle mucose, che danno una voce profonda e graffiante (voce di whisky). L'alcol e il tabacco sono considerati i principali fattori di rischio per le malattie tumorali maligne nella laringe.

L'infiammazione cronica nel tratto vocale e la raucedine corrispondente possono anche derivare dall'inalazione di vapori tossici, sostanze chimiche, gas di scarico, polvere fine o altri inquinanti. Le persone che sono esposte a tale stress per motivi professionali tendono ad arrossare e gonfiare le mucose con raucedine appropriata. Questo è spesso accompagnato da una tosse irritabile cronica.

Diagnosi

Sulla base di un'ispezione iniziale dell'orecchio, del naso e della gola e di una misurazione della temperatura corporea, vengono generalmente fornite le prime indicazioni della causa. La stroboscopia viene utilizzata per garantire la diagnosi, con l'aiuto della quale è possibile valutare la funzione o il comportamento alle vibrazioni delle corde vocali. Un endoscopio inserito trasmette immagini dall'interno della laringe a un monitor, per cui la vibrazione delle corde vocali diventa visibile con l'aiuto di lampi di luce mirati. La procedura è simile al mirroring laringeo convenzionale ed è relativamente facile da eseguire.

Tuttavia, la stroboscopia non è sufficiente per determinare se la formazione di nuovi tessuti è benigna o maligna. Potrebbe essere necessario prelevare un campione di tessuto qui. Gli esami del sangue possono anche fornire ulteriori informazioni sulla natura delle infezioni e delle infiammazioni nel tratto vocale.

Trattamento con voce rauca

Nel caso della raucedine, all'inizio è indispensabile il silenzio. Le persone colpite dovrebbero assolutamente astenersi dal parlare in modo rauco e sottovoce. Deve essere assicurata anche un'umidità interna adeguata. Alcol e tabacco dovrebbero essere evitati. Per inumidire le mucose, si consiglia di assumere molto liquido, ad esempio sotto forma di tisana. A seconda dei diversi fattori scatenanti dei sintomi, sono necessarie ulteriori misure, che possono variare dall'allenamento vocale (logopedia) alle operazioni.

I rimedi casalinghi collaudati per la raucedine, come il caldo impacco di patate o i dolci di salvia, hanno un effetto molto promettente per i disturbi della voce legati al freddo, ma sono di scarso aiuto in molte forme di raucedine.

Ad esempio, i polipi delle corde vocali spesso richiedono un intervento di chirurgia microchirurgica endoscopica per la rimozione. Di solito è necessaria anche la chirurgia per una cisti. In casi particolarmente gravi di edema di Reinke, viene eseguito anche un intervento microchirurgico endoscopico sulle corde vocali. Tuttavia, questa malattia può spesso essere contrastata con successo con l'aiuto della logopedia. La corretta respirazione, articolazione e postura prevengono in gran parte le conseguenze dell'edema di Reinke. Le persone interessate dovrebbero smettere con urgenza di fumare.

Se malattie infettive come raffreddore, influenza, tubercolosi o difterite sono la causa della raucedine, il trattamento di questa malattia di base viene prima di tutto. Quando la malattia viene sconfitta, la raucedine di solito scompare.

Con la paralisi neurologica delle labbra, tuttavia, l'attuale causa dei disturbi non può essere risolta all'attuale livello medico. Se la paralisi persiste per più di nove mesi, la chirurgia viene spesso utilizzata per ripristinare la normale funzione vocale. Successivamente, la formazione linguistica o vocale è una parte essenziale della terapia.

Nel carcinoma della laringe, viene solitamente fornita la rimozione chirurgica del tessuto interessato con successiva radiazione e / o chemioterapia. Se il cancro della laringe viene riconosciuto in una fase precoce, la chemioterapia e la radioterapia possono essere sufficienti per ottenere una cura. Potrebbe essere necessario rimuovere l'intera laringe. Ciò si traduce in una perdita totale della voce per le persone colpite e di conseguenza conseguenze di vasta portata. Molti dipendono dall'ausilio del linguaggio elettronico per tutta la vita dopo il trattamento.

Terapia naturopatica per raucedine

In naturopatia, ci sono numerose opzioni per il trattamento delle diverse cause di un disturbo della voce. Ad esempio, le terapie manuali come il rolfing o l'osteopatia mirano a eliminare i disturbi funzionali della voce, mentre l'omeopatia, i sali di Schüssler e i principi attivi nella fitoterapia (fitoterapia) servono a trattare le cause organiche della raucedine.

Oli essenziali, come menta piperita, lavanda o timo, che vengono posti in una ciotola d'acqua per l'evaporazione, possono essere utilizzati per alleviare i sintomi. Inoltre, un equilibrio acido-base equilibrato svolge un ruolo essenziale nel trattamento naturopatico di varie malattie di base della raucedine.

A volte fattori psicologici sono coinvolti nel verificarsi di raucedine, che viene preso in considerazione secondo l'approccio olistico in naturopatia. Ad esempio, la voce può perdere forza a causa di eccitazione o paura e può sembrare rauca.

Se i disturbi della voce hanno una corrispondente causa mentale, si raccomanda un trattamento psicoterapico. Perché la raucedine ripetuta può portare a ulteriori lamentele indipendentemente dalle loro cause. Promuove la formazione di noduli, cisti e polipi nell'area delle corde vocali e può essere accompagnato da significative alterazioni della voce al di fuori delle fasi acute. Le persone che soffrono di raucedine non dovrebbero esitare a cercare un aiuto terapeutico. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Dipl. Geogr. Fabian Peters, Barbara Schindewolf-Lensch

Swell:

  • Roland Fath: disfonia funzionale: trucchi e suggerimenti per prevenire la raucedine, notizie ORL, numero 6/2017, (consultato il 04.09.2019), Springer
  • Hermann Ackermann et al.: Disturbi del linguaggio neurogeno (disartria), linea guida S1, Società tedesca di neurologia (DGN), (consultato il 04.09.2019), AWMF
  • Otorinolaringoiatri in rete: laringite - laringite, pseudo groppa ed epiglottite, Associazione professionale tedesca di otorinolaringoiatri, (consultata il 04.09.2019), ENT
  • Sabine Nospes, Arno Olthoff: linee guida S1 sulla diagnostica funzionale e terapia dei disturbi della comunicazione nel linguaggio neurogeno e disturbi della voce in età adulta, Società tedesca per foniatria e audiologia pediatrica, (consultato il 04.09.2019), AWMF
  • Clarence T. Sasaki: Laringite, Manuale MSD, (consultato il 04.09.2019), MSD
  • Jürgen Strutz (a cura di), Wolf Mann (a cura di), Pratica di medicina ORL, chirurgia della testa e del collo, Thieme Verlag, 3a edizione, 2017

Codici ICD per questa malattia: i codici R49.0ICD sono codifiche valide a livello internazionale per le diagnosi mediche. Puoi trovare ad es. nelle lettere del medico o sui certificati di invalidità.


Video: Benessere intestinale e naturopatia (Giugno 2021).