Notizia

L'altruismo protegge dal dolore fisico


Chi agisce altruisticamente prova meno dolore

"Nessuno è inutile in questo mondo che alleggerisce il peso di qualcun altro", ha riconosciuto l'importante scrittore inglese Charles Dickens, che ha scritto opere come "Oliver Twist" e "A Christmas Story". Uno studio attuale ha ora dimostrato che l'azione altruistica non è positiva solo per gli altri. Un gruppo di ricerca cinese ha dimostrato che le persone che spesso agiscono altruisticamente provano meno dolore.

I ricercatori dell'Università di Pechino hanno scoperto in due studi pilota che le persone che spesso agiscono altruisticamente provano meno dolore nelle stesse condizioni rispetto alle persone che agiscono egoisticamente. Le scansioni dell'attività cerebrale hanno anche indicato che gli individui con pensiero altruistico usano sempre più determinate regioni del cervello che potrebbero essere responsabili della ridotta sensazione di dolore. I risultati sono stati recentemente pubblicati sulla famosa rivista "PNAS".

Gli altruisti la pensano diversamente

Il team dell'Università di Pechino ha mostrato a 287 persone che le persone che agiscono disinteressatamente hanno una ridotta sensazione di dolore rispetto alle persone che agiscono principalmente egoisticamente. Sono state eseguite scansioni di attività cerebrale sui partecipanti, che hanno rivelato che le persone di pensiero altruistico usano sempre più la regione ventrale della corteccia prefrontale mediale del cervello. I ricercatori sospettano che la ridotta sensazione di dolore sia correlata a questa regione del cervello.

Gentilezza, disponibilità e gratitudine

La disponibilità aiuta la salute: questo è anche il risultato della rinomata Mayo Clinic negli Stati Uniti. In un progetto di ricerca indipendente, gli scienziati hanno dimostrato che le azioni risultanti da cordialità, disponibilità e gratitudine hanno un effetto positivo sulla propria salute.

Effetti immediati attraverso l'azione altruistica

Mentre la maggior parte delle precedenti teorie e ricerche su questo argomento si sono concentrate maggiormente sui benefici a lungo termine e indiretti del commercio altruistico, l'ultimo studio di Pechino mostra che i partecipanti hanno immediatamente beneficiato di atti altruistici. Vari scenari sono stati esaminati nello studio. È stato dimostrato, ad esempio, che i partecipanti a una donazione di sangue volontaria hanno provato meno dolore durante il prelievo di sangue rispetto alle persone che hanno dovuto prelevare un campione di sangue. In un altro test, le persone hanno mostrato meno sensazione di basse temperature quando esposte al servizio comunitario.

L'altruismo può alleviare il dolore da cancro

Un altro studio ha dimostrato che i malati di cancro avvertono meno dolore cronico quando partecipano ad azioni a beneficio degli altri. In un gruppo di controllo che ha fatto lo stesso lavoro a vantaggio personale, il dolore è stato ridotto di circa il 60 percento in meno.

Agire in modo sensato sembra proteggere dal dolore

C'è stato un altro esperimento: ai partecipanti è stato chiesto di donare denaro agli orfani. Quindi hanno dovuto valutare quanto ritenevano utile la donazione. Il suo cervello è stato quindi scansionato con una risonanza magnetica durante una scarica elettrica. Il risultato sorprendente mostrò che coloro che pensavano che la donazione fosse ragionevole reagirono meno fortemente al dolore causato dalla scossa elettrica rispetto a quelli che non davano denaro o consideravano la donazione insensata.

Nuovi approcci alle terapie del dolore

Secondo i ricercatori, sono necessarie ulteriori ricerche per capire perché l'azione altruistica è associata a meno dolore. Tuttavia, la medicina dovrebbe considerare l'utilizzo dei risultati delle attuali terapie comportamentali per trattare il dolore. Sembra che il nostro cervello ci ricompensi con le "sostanze chimiche buone" del corpo se aiutiamo gli altri e non chiediamo nulla in cambio. (Vb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Editore laureato (FH) Volker Blasek

Swell:

  • Yilu Wang, Jianqiao Ge, Hanqi Zhang: i comportamenti altruistici alleviano il dolore fisico, Atti della National Academy of Sciences, 2019, pnas.org


Video: Cosè il corpo di dolore e come superarlo (Giugno 2021).