Notizia

Le proteine ​​correlate agli ormoni sessuali influiscono sul rischio di ictus nelle donne

Le proteine ​​correlate agli ormoni sessuali influiscono sul rischio di ictus nelle donne



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Quale ruolo gioca la globulina legante gli ormoni sessuali negli ictus nelle donne?

Se le donne hanno bassi livelli di una particolare proteina che lega e trasporta gli ormoni sessuali nel sangue, ciò può indicare un aumentato rischio di ictus ischemico.

L'ultimo studio della Brown University ha scoperto che livelli più bassi di una proteina nelle donne che legano e trasportano gli ormoni sessuali nelle donne possono indicare un aumentato rischio di ictus ischemico. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista in lingua inglese "Stroke".

Che cos'è la globulina legante gli ormoni sessuali?

La cosiddetta globulina legante gli ormoni sessuali (SHBG) è una proteina prodotta dal fegato che si lega all'estradiolo (una forma di estrogeno) e al testosterone e trasporta questi ormoni nel flusso sanguigno. Ad alti livelli di SHBG, livelli più bassi di estrogeni attivi e testosterone circolano nel corpo e l'equilibrio tra testosterone e cambiamenti di estrogeni.

Effetti di bassi livelli di SHBG

Al contrario, bassi livelli di SHBG significano che più ormoni sono attivi nei tessuti del corpo. Oltre a influenzare i livelli di estrogeni e testosterone, SHBG influenza anche i tessuti del corpo legandosi direttamente alle cellule. In passato, bassi livelli di SHBG sono stati associati a diabete e malattie cardiache e i risultati attuali lo confermano.

In che modo gli ormoni femminili influenzano il rischio di ictus?

"Negli ultimi anni, abbiamo iniziato a conoscere meglio i diversi fattori di rischio di ictus come la pressione alta e il diabete che differiscono tra uomini e donne. Sfortunatamente, non sappiamo ancora come gli ormoni femminili influenzino il rischio di ictus per tutta la vita per le donne ”, ha detto in un comunicato stampa l'autore dello studio Tracy E. Madsen della Brown University di Providence.

Più di 13000 donne in postmenopausa sono state esaminate

Nel loro studio, i ricercatori hanno esaminato l'insorgenza di ictus ischemico in oltre 13.000 donne in postmenopausa con un'età media di 62,5 anni. I partecipanti sono stati misurati per i valori di SHBG tra il 1993 e il 1998 quando sono stati ammessi alla Women's Health Initiative, un ampio studio a livello nazionale che ha coinvolto più di 160.000 donne in postmenopausa.

I valori più bassi di SHBG aumentano enormemente il rischio di ictus

In questo studio, i ricercatori hanno esaminato l'insorgenza di ictus tra donne con SHBG nel 25% superiore e donne con SHBG nel 25% inferiore di tutte le donne partecipanti. Tenendo conto dell'età, della razza, dell'indice di massa corporea, dell'ipertensione, del consumo di alcol e del fumo, le donne con i livelli più bassi di SHBG avevano il 51% in più di probabilità di avere un ictus.

Il rischio di follow-up era del 46 percento

Anche dopo aver considerato il diabete, un possibile legame tra SHBG basso e ictus, le donne con SHBG più basso avevano ancora il 46% in più di probabilità di avere un ictus nel periodo di follow-up.

Sono necessarie ulteriori ricerche

"Sono necessarie ulteriori ricerche prima che le misurazioni SHBG siano incluse nelle cure cliniche e utilizzate per valutare il rischio di ictus", ha affermato Madsen.

Uno stile di vita sano può aumentare SHBG

Tuttavia, è noto che esistono fattori che tendono ad aumentare lo SHBG e che sono legati a uno stile di vita sano in generale. Ciò include, ad esempio, un regolare esercizio fisico, un peso corporeo sano e una riduzione dell'assunzione di zucchero. Bere caffè con moderazione può anche aiutare a migliorare il tuo SHBG.

In che modo le donne possono migliorare la previsione dell'ictus?

I ricercatori stanno pianificando ulteriori studi in futuro per scoprire se esiste una relazione causa-effetto tra SHBG basso e ictus. Vogliono valutare se l'aggiunta di screening di biomarcatori ormonali alle valutazioni del rischio di ictus esistenti potrebbe migliorare la previsione dell'ictus nelle donne.

Varie ipotesi sono esaminate in modo più dettagliato

Esistono diversi possibili meccanismi mediante i quali bassi livelli di SHBG potrebbero essere associati ad un aumentato rischio di ictus. Questi includono, ad esempio, cambiamenti nella risposta del corpo agli ormoni sessuali, cambiamenti nel modo in cui il corpo usa l'insulina (che può causare malfunzionamenti dei vasi sanguigni nel cervello) o cambiamenti nell'infiammazione, nella funzione immunitaria o nel processo di coagulazione del sangue. Il gruppo di ricerca sta attualmente lavorando su alcune di queste ipotesi.

Limitazioni dell'inchiesta

I risultati di questo studio nelle donne in postmenopausa potrebbero non essere generalizzati né agli uomini né alle donne in pre-menopausa. Dato che la Women's Health Initiative non era stata inizialmente progettata per rispondere a domande su SHBG e ictus, i ricercatori sono stati in grado di utilizzare i dati solo da una frazione del totale dei partecipanti allo studio. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Tracy E. Madsen, Xi Luo, Mengna Huang, Ki E. Park, Marcia L. Stefanick, JoAnn E. Manson, Simin Liu: Circolazione SHBG (Sex Hormone-Binding Globulin) e Risk of Ischemic Stroke, in Stroke (pubblicato il 12 febbraio. 2020), colpo
  • I livelli proteici correlati agli ormoni sessuali possono influire sul rischio di ictus nelle donne, American Heart Association (pubblicato il 02/12/2020), AHA


Video: Ormoni maschili: indispensabili anche per la salute e la sessualità della donna (Agosto 2022).