Soggetti

Rileva e combatti le cimici dei letti

Rileva e combatti le cimici dei letti



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cimici dei letti: questi piccoli e cattivi succhiasangue sono praticamente sotto i riflettori in questo momento. Alcuni anni fa, gli insetti in Europa erano quasi dimenticati, ma l'argomento è attualmente molto attuale. È noto, ad esempio, che i parassiti, noti anche come "insetti domestici", viaggiano con i turisti e possono accompagnarli da un alloggio all'altro. Le cimici dei letti non sono né pericolose né trasmettono malattie (almeno non ancora) - la loro vista o l'idea stessa di esse sono molto disgustose per molte persone.

Cimici dei letti: le cose più importanti a colpo d'occhio

  • Descrizione: Alla cimice dei letti (Cimex lectularius) è un insetto succhiasangue della famiglia di insetti piatti (Cimicidae). Si verifica tutto l'anno e in tutto il mondo in ambienti abitati. Sono alti circa 4-8,5 millimetri, hanno un colore bruno-rossastro quando sono completamente cresciuti, il corpo è pesantemente appiattito e senza ali.
  • Distribuzione: Le cimici dei letti si diffondono principalmente attraverso il trasporto di oggetti infetti (usati) (ad es. Dal mercato delle pulci o da Internet). Allo stesso modo, gli animali vengono spesso trasportati da un luogo all'altro inosservati nel loro bagaglio.
  • Evento: Un aumento della presenza è noto negli Stati Uniti e in Australia da diversi anni, nel frattempo anche molti altri paesi (compresa la Germania) sono interessati da una crescente distribuzione.
  • Rileva infestazione da cimici: Durante la ricerca di cibo, gli animali possono essere individuati liberamente. Altrimenti, tracce di feci sotto forma di punti neri, tracce di sangue sul letto e punti sulla pelle indicano una possibile infestazione.
  • Combattere: Le cimici dei letti possono essere rimosse in modo efficace solo da specialisti del controllo dei parassiti professionisti. In consultazione con l'esperto, le persone interessate devono adottare misure di accompagnamento come la conservazione temporanea di articoli infetti nel congelatore o il lavaggio di indumenti interessati ad alte temperature.
  • Prevenzione: Al fine di mantenere le cimici dei letti lontano dalle proprie quattro mura, è necessario controllare la sistemazione per eventuali infestazioni durante il viaggio e i bagagli devono sempre essere chiusi e tenuti il ​​più lontano possibile dal letto. Altre misure preventive includono la ricerca di beni usati di nuova acquisizione.

Cimice dei letti - definizione

La cimice è nel linguaggio tecnico Cimex lectularius chiamato e può avvenire in casa tutto l'anno e in tutto il mondo. I principali ospiti di questi succhiasangue siamo noi umani. Tuttavia, servono come alternativa agli animali domestici, agli uccelli e ai pipistrelli. I parassiti della famiglia dei bug piatti, noti anche come "insetti domestici", sfortunatamente sono molto robusti e possono sopravvivere per diversi mesi senza cibo.

Rileva le cimici dei letti

Ecco come appaiono questi insetti: non hanno ali e il corpo ha una forma appiattita. Quando sono completamente cresciuti, hanno un colore bruno-rossastro. Le femmine crescono da circa quattro a 8,5 millimetri di dimensione, i maschi rimangono più piccoli da quattro a 6,5 ​​millimetri. La loro aspettativa di vita è di sei a dodici mesi. Una femmina depone circa 150 uova durante la sua vita. Sono lunghi circa 0,5 millimetri e biancastri.

Prima di crescere, le cimici dei letti devono perdere la pelle cinque volte e hanno bisogno di sangue ogni volta. Per fare questo, lasciano i loro nascondigli e cercano le vittime adatte. Nelle stanze dove ci sono molte cimici dei letti, a volte viene percepito un profumo di mandorla amara. Questo può essere estremamente scomodo a volte.

Diffusione

Si è parlato di diffusione di cimici negli Stati Uniti e in Australia per diversi anni. Nel frattempo, questi animaletti viaggiano anche in Europa e anche in Germania. Secondo la Federal Environment Agency (UBA), le cause dell'aumento delle infestazioni da cimici dei letti sono il turismo di viaggio, la migrazione e il commercio (in particolare con i beni usati), e la mancanza di disponibilità di insetticidi (insetticidi) con effetti a lungo termine sembra favorire la diffusione. Secondo l'UBA, tuttavia, lo sviluppo della resistenza agli insetticidi chimici è considerato la causa principale dell'aumentata presenza di cimici in tutto il mondo.

A volte l'aspetto di questo succhiasangue è associato a periodi di guerra e spesso anche a scarsa igiene. Soprattutto, quest'ultimo non ha nulla a che fare con esso. Le cimici dei letti possono essere trovate ovunque, anche in un hotel a 5 stelle. Si ritiene che gli insetti siano attratti dall'odore del corpo umano. Questo odore è contenuto anche nella biancheria sporca, presente anche in un hotel costoso. Le bestie sono attratte principalmente dal calore corporeo e dall'anidride carbonica espirata.

Distribuzione

I piccoli animali si diffondono attraverso il fatto di essere trasportati da oggetti infestati come valigie o zaini. Questo può anche essere usato mobili, materassi o cornici. Ad esempio, si nascondono nella cerniera di una valigia.

Dove sono le cimici dei letti?

Rimangono in abitazioni private, in alloggi condivisi, hotel, rifugi di montagna, motel, dormitori, strutture sanitarie o persino su aerei, autobus o treni. Visitano solo il corpo umano per succhiare il sangue. Le cimici dei letti sono notturne.

Come viene riconosciuta un'infezione?

Se le cimici dei letti cercano cibo, possono essere individuate liberamente, ad esempio sul letto. Proprio perché sono piatti come la carta prima di succhiare il sangue, a loro piace stare nei loro nascondigli. Esempi di questo sono: reti a doghe, divani, poltrone, dietro interruttori della luce, dietro battiscopa ecc. Lì si fanno conoscere attraverso i loro lasciti, le loro feci sotto forma di punti neri. Tracce di sangue sul letto possono anche confermare il sospetto. E ovviamente i morsi sulla pelle, che spesso pruriscono in modo massiccio e di solito compaiono in fila ("bug street") o disposti in gruppi. Sono anche possibili punti singoli.

Rileva i morsi delle cimici dei letti

I punti spesso non vengono notati immediatamente. Le reazioni cutanee possono richiedere fino a una settimana. Queste sono pustole pruriginose e rossastre, possibilmente con vesciche e vesciche. E la reazione dell'individuo è individualmente diversa. Alcune persone soffrono di enormi sintomi cutanei, altre no.

Tuttavia, i punti da soli non rendono affidabile la diagnosi. Soprattutto in estate, quando altri insetti pungenti sono in movimento, una chiara diagnosi non è facile. Trovare gli insetti, le loro feci in relazione alla reazione cutanea - tutti questi insieme possono dare un'indicazione legittima delle cimici dei letti. Se si verificano i punti di cui sopra, ciò può significare che l'infezione si è verificata alcune settimane fa. È necessaria una maggiore attenzione se si conosce un'infestazione durante un viaggio.

Tratta i morsi delle cimici dei letti

Puoi trattare le punture o i morsi con puro gel di aloe. Questo raffredda, guarisce e allevia il prurito. In alternativa, si consiglia il succo di limone, una cipolla tagliata o uno spicchio d'aglio. Inoltre, l'omeopatia o i sali di Schüßler possono aiutare alcuni malati. Tuttavia, va notato qui che non esiste una prova scientifica dell'efficacia di questi metodi di guarigione.

Se le punture sono molto pruriginose, l'agente omeopatico Rhus toxicodendron può fornire sollievo. Se i punti sono molto gonfi, Apis Mellifera è l'ideale. Anche il sale Schuessler n. 8, cloruro di sodio, è adatto qui. Prepara un porridge con alcune compresse e un po 'd'acqua e tamponalo con le aree interessate. Se presi in aggiunta, i punti possono guarire più velocemente.

Combatti le cimici dei letti

Combattere le cimici dei letti è sicuramente nelle mani di uno specialista. In nessun caso dovresti procurarti insetticidi e gestirli. Per sbarazzarsi degli insetti fastidiosi e testardi, sono necessari insetticidi a contatto a lungo termine. Per evitare la resistenza, gli ingredienti attivi sono anche usati in combinazione. E questo richiede assolutamente conoscenze specialistiche. Di norma, il controllo con una misura una tantum non è garantito. Spesso sono necessari trattamenti multipli. Questo può richiedere alcune settimane.

Nel caso ottimale, l'agente di controllo dei parassiti determina tutti i nascondigli e li tratta mediante spruzzatura diretta. Le uova vengono rimosse manualmente con l'aiuto di un nastro adesivo o un aspirapolvere. Ciò richiede alcune precauzioni: i mobili vengono rimossi, i battiscopa rimossi, gli interruttori della luce rimossi, ecc. Ma anche in questo caso non si può dire con certezza se tutte le stufe sono state rimosse. Per questo motivo, lo specialista adotta misure aggiuntive. Queste sono le cosiddette barriere insetticide, il che significa che i pesticidi sono anche distribuiti sui marciapiedi (pavimenti, pareti, ecc.) E in potenziali nascondigli.

È importante che gli agenti utilizzati abbiano un effetto a lungo termine. Tuttavia, ciò significa anche che l'insetticida non deve essere cancellato, ad eccezione delle aree d'uso come le tabelle. Un controllo di follow-up è necessario dopo due o tre settimane.

Pericoloso per l'ambiente

Sfortunatamente, l'uso di insetticidi chimici per controllare le cimici dei letti è spesso inevitabile. E ovviamente anche questi hanno un effetto dannoso sull'ambiente e sulle persone. Ecco perché è così importante che la lotta contro i parassiti sia condotta da esperti e non condotta a casa. Se gli insetticidi vengono utilizzati in modo errato, il danno all'ambiente e alle persone è ancora maggiore.

Combatti attraverso il calore

Le cimici dei letti possono anche essere combattute con il calore. Prima che un'intera stanza o anche una casa venga trattata con il calore, gli oggetti sensibili al calore vengono rimossi. Ciò include cose che sono sotto pressione, come estintori o spray deodoranti e oggetti infiammabili come il profumo. Anche le medicine non possono resistere alle alte temperature. Tutto questo è strettamente imballato in plastica e trattato in modo speciale. Tutto ciò che funge da nascondiglio per gli insetti viene spostato o addirittura smontato o svitato (prese, battiscopa ecc.).

Tutte le crepe devono essere sigillate per impedire la fuoriuscita dei succhiasangue. Se ci sono spazi vuoti che sono difficili da raggiungere, utilizzare la ghiaia. Nel peggiore dei casi, viene utilizzata anche la chimica, quando rimangono aree irraggiungibili. Per distruggere il parassita, è necessaria una temperatura tra 50 e 60 gradi Celsius, che deve essere raggiunta per almeno 12 ore. A seconda delle dimensioni e della natura della stanza, il trattamento termico richiede tra le 24 e le 48 ore.

Il trattamento termico non è possibile solo per intere stanze, ma anche per singoli oggetti. Questi vengono quindi trattati in dispositivi speciali alle stesse temperature per almeno 60 minuti. I singoli oggetti possono anche essere gasati con azoto o CO2. Nel frattempo, i proprietari delle capanne sfruttano il trattamento termico. Gli arrivi devono mettere gli zaini in un forno a microonde all'arrivo.

Cani da fiuto

I cani, grazie al loro unico organo olfattivo, possono percepire le varie cose a cui sono stati condizionati. Nel frattempo, questo include anche le cimici dei letti. Per essere riconosciuti, questi cani, insieme al loro padrone, devono completare l'addestramento e quindi un esame in gruppo. Tali cani da rilevamento di cimici dei letti si trovano, ad esempio, all'aeroporto di Francoforte. Il cane sniffer rileva le cimici dei letti, quindi l'infestazione deve essere confermata anche da uno specialista nel controllo dei parassiti. Solo allora vengono avviate le misure.

Sbarazzati delle cimici dei letti: cosa puoi fare tu stesso

Puoi anche fare qualcosa da solo se sei affetto da cimici dei letti. Prima di tutto, tuttavia, come già accennato, dovresti assolutamente consultare un disinfestatore. Questa persona ti darà consigli da seguire. Gli articoli con un'infestazione pesante che non sono richiesti devono essere imballati in sacchetti di plastica o involucri di plastica dopo il trattamento dei parassiti e smaltiti. È importante assicurarsi che eventuali insetti ancora vivi non possano lasciare il film.

Non tutti gli articoli possono essere trattati con un agente chimico, come nel caso dei libri, ad esempio. In alternativa, vengono conservati nel congelatore a meno 18 gradi Celsius per tre giorni. Qui devono essere imballati in modo lento e ben sigillati in sacchetti di plastica in modo che i succhiasangue non possano fuggire. Gli indumenti vengono lavati meglio a 60 ° C (almeno 40 ° C) nel programma di lavaggio più lungo con sufficiente detergente. Un'alternativa è l'asciugatrice a 60 gradi Celsius.

Metti oggetti insensibili al calore nel forno o mettili nella sauna ad almeno 55 gradi Celsius. Questo uccide le cimici dei letti e le loro uova allo stesso tempo. Se le bestie stanno ancora correndo, la cosa migliore da fare è usare un aspirapolvere. Il sacchetto per aspirapolvere viene quindi racchiuso in un sacchetto di plastica e congelato nel congelatore. Lo stesso vale per il contenitore di raccolta per aspirapolvere senza sacchetto.

Le uova degli insetti possono anche essere raccolte con forti strisce adesive. Questi finiscono anche nel congelatore dopo. Nell'intera campagna, è importante che gli oggetti della stanza infestata non vengano mai spostati in un'altra stanza, poiché ciò potrebbe aumentare ulteriormente il numero di cimici dei letti. Tutto sommato, è importante che gli insetti e le uova vengano completamente distrutti.

Rimedi domestici per le cimici dei letti

Come già accennato, una procedura professionale è inevitabile in caso di infestazione da cimici. Tuttavia, i rimedi casalinghi possono anche essere usati per forzare la lotta contro le bestie e per porre fine a tutto più rapidamente. Pericolo: L'uso esclusivo di rimedi casalinghi dovrebbe essere evitato. Si prega inoltre di discutere la propria procedura con il parassita.

Un rimedio casalingo per le cimici dei letti è la curcuma, che ha un effetto antimicrobico. Cospargere la spezia nel nascondiglio bug e quindi sigillarlo con silicone. Un'altra possibilità è quella di spruzzare isopropanolo sugli oggetti interessati. Metti candele profumate nella stanza che profuma di menta, cedro o chiodi di garofano. Fumare con bastoncini è anche un'opzione. Nel caso, vale la pena provare la lavanda. Metti semplicemente bustine di lavanda o sapone di lavanda tra i capi. Puoi posizionare oggetti insensibili al calore nel sole ardente per alcune ore. Tuttavia, deve esserci almeno 45 gradi Celsius lì.

Prevenire le cimici dei letti

In ogni caso, tutto dovrebbe essere fatto in modo che le cimici dei letti non si depositino nella propria casa. Quando si viaggia, la stanza d'albergo è meglio esaminata per i piccoli insetti o le loro eredità. Non solo dovrebbe essere controllato l'intero letto, ma anche lampade, comodini, prese e rivestimenti murali. Valigie e borse sono preferibilmente bloccate e tenute lontane dal letto.

Se scopri cimici dei letti, segnalalo e chiedi un'altra camera. Se hai già dormito nella stanza "infestata", i bagagli devono essere controllati attentamente. È meglio farlo nella vasca da bagno. Lì puoi individuare bug che si fanno fuori dalla polvere. Un simile bagaglio potrebbe anche essere fumigato da un controllore dei parassiti. Nei giorni e nelle settimane seguenti, presta attenzione al fatto che siano presenti punti su di te. Gli oggetti usati devono essere controllati per la presenza di bug infestazioni prima dell'acquisto.

Più suggerimenti

Conservare sempre la biancheria usata in un contenitore chiuso durante il viaggio. Anche con un pezzo di sapone di lavanda. A casa, prima svuota il contenitore nella lavatrice. Cambia regolarmente la biancheria da letto e lava tutto ad almeno 45 gradi, meglio ancora a 60 gradi Celsius. L'asciugatrice supporta il tutto ancora di più. In alternativa, i vestiti bagnati sono appesi al sole. (SO)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Federal Environment Agency (UBA): Cimici dei letti: individuazione, prevenzione, combattimento (accesso: 30 gennaio 2019), UBA
  • Vander Pan, Arlette: Studi sulla resistenza ai piretroidi nella cimice dei letti Cimex Lectularius a Berlino, Germania, tesi di laurea, Libera Università di Berlino (accesso: 30 gennaio 2020), FU Berlin
  • Dang, Kai; Doggett, Stephen L.; Singham, G. Veera; Lee, Chow-Yang: resistenza agli insetticidi e meccanismi di resistenza nelle cimici dei letti, Cimex spp. (Hemiptera: Cimicidae), in: Parassiti e vettori, 10 (1): 318, giugno 2017, BMC
  • Lai, Olivia; Ho, Derek; Glick, Sharon; Jagdeo, Jared: cimici dei letti e possibile trasmissione di agenti patogeni umani: una revisione sistematica, in: Archives of Dermatological Research, 308/8: 531-538, ottobre 2016, Springer


Video: Perché è così difficile liberarsi delle cimici dei letti (Agosto 2022).