Notizia

I disturbi metabolici aumentano il rischio di diabete

I disturbi metabolici aumentano il rischio di diabete


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Come si può ridurre il rischio di diabete?

Un aumento della distribuzione del grasso durante la menopausa ha dimostrato di aumentare la resistenza all'insulina e il rischio di diabete. Un'indagine ha ora dimostrato che un disturbo metabolico aumenta il rischio di diabete, anche nelle donne con un peso completamente normale.

L'attuale studio della North American Menopause Society (NAMS) ha scoperto che esiste un aumentato rischio di diabete se le donne di peso normale hanno un disturbo metabolico. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista in lingua inglese "Menopausa".

Il disturbo metabolico aumenta il rischio di diabete

È noto che una maggiore distribuzione del grasso durante la menopausa aumenta la resistenza all'insulina e la probabilità di sviluppare il diabete. Tuttavia, il rischio di diabete aumenta anche se c'è un disturbo metabolico nelle donne con un peso corporeo normale. Questo potrebbe essere trovato in un nuovo studio basato sui dati della Women's Health Initiative (WHI).

L'aumento del grasso della pancia indica un rischio maggiore di diabete

Con l'aumentare dell'età e il passaggio alla menopausa, aumenta la prevalenza del diabete nelle donne. Più specificamente, le donne in postmenopausa che hanno un aumento del grasso della pancia hanno un aumentato rischio di diabete di tipo 2 a causa dello sviluppo dell'insulino-resistenza e dell'intolleranza al glucosio.

Le donne di peso normale possono avere un aumentato rischio di diabete

Studi recenti suggeriscono che anche le donne di peso normale possono avere un aumentato rischio di diabete se sono metabolicamente insalubri. La salute del metabolismo si basa sui valori combinati di zucchero nel sangue, trigliceridi e colesterolo lipoproteico ad alta densità, nonché sulla pressione sanguigna e sulla dimensione della vita.

Il rischio di diabete era il doppio del normale

In questo studio, i ricercatori hanno tentato di determinare la relazione tra varie categorie di peso metabolico e il rischio di diabete nelle donne in postmenopausa. Hanno concluso che le donne metabolicamente non sane con un peso normale, così come le donne metabolicamente sane con sovrappeso, hanno circa il doppio delle probabilità di sviluppare il diabete.

Le donne metabolicamente non sane e in sovrappeso avevano una probabilità quattro volte maggiore di essere a rischio

Ciò conferma che le donne di peso normale, a seconda della loro salute metabolica, possono avere un aumentato rischio di diabete. Le donne metabolicamente malsane e in sovrappeso avevano una probabilità quattro volte maggiore di sviluppare il diabete.

Le donne dovrebbero essere meglio informate sui possibili rischi

Il presente studio fornisce prove del fatto che anche le persone di peso normale che sono metabolicamente insalubri possono avere un aumentato rischio di diabete. I ricercatori ritengono importante che le donne siano istruite sull'importanza di mantenere un peso sano e controllare i fattori di rischio cardiometabolici per il diabete e le malattie cardiache. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Salute metabolica e controllo del peso chiave per ridurre al minimo il rischio di diabete, in The North American Menopause Society (pubblicato il 26 febbraio 2020), NAMS



Video: Disturbi del sonno e insulino-resistenza (Ottobre 2022).