Notizia

Celiachia: associata a mortalità significativamente aumentata

Celiachia: associata a mortalità significativamente aumentata


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'intolleranza al glutine è associata ad un aumento della mortalità

Un ampio studio ha rilevato un aumento della mortalità per una serie di cause di morte nelle persone con celiachia rispetto alle persone sane. In base a ciò, le persone che soffrono di intolleranza al glutine hanno più del 20% in più di probabilità di morire per malattie cardiovascolari, cancro o malattie respiratorie.

I ricercatori del Karolinska Institutet in Svezia e della Columbia University negli Stati Uniti hanno dimostrato che la celiachia (anche: enteropatia sensibile al glutine o indotta da glutine, infantilismo intestinale, sprue, malattia di Heubner-Herter) è associata ad un aumento significativo della mortalità. I risultati sono stati recentemente presentati sulla famosa rivista "JAMA".

50.000 casi celiaci analizzati

Secondo un recente studio, le persone con celiachia hanno un rischio maggiore di morire prematuramente, anche se la consapevolezza della malattia è aumentata negli ultimi anni e l'accesso al cibo senza glutine è migliorato. Utilizzando i dati nazionali dei dipartimenti di patologia svedesi collegati ai registri sanitari nazionali, il team di ricerca ha esaminato circa 50.000 pazienti affetti da celiachia correlati al rischio di morte.

La mortalità nella celiachia aumenta di oltre il 20 percento

Rispetto al gruppo di controllo, la mortalità complessiva tra i celiaci è aumentata del 21 percento. L'aumento relativo del rischio di mortalità era presente in tutte le fasce d'età e il più pronunciato tra quelli con diagnosi di malattia tra i 18 e i 39 anni.

La celiachia è spesso associata a complicanze a lungo termine

"Sapevamo che la celiachia poteva causare una serie di complicazioni a lungo termine che potevano influire sull'aspettativa di vita, ma questo studio ha esaminato un'intera popolazione in un momento in cui la consapevolezza della celiachia e l'accesso al cibo senza glutine erano diffusi", spiega Benjamin Lebwohl, direttore della ricerca clinica presso il Celiac Center della Columbia University e primo autore dello studio.

Conseguenze a lungo termine della celiachia

"Tuttavia, abbiamo scoperto che la celiachia ha conseguenze a lungo termine", sottolinea Lebwohl. Rispetto al gruppo di controllo, il rischio di morte per celiachia, malattie cardiache, cancro o malattie respiratorie era particolarmente elevato. Il rischio era più alto nel primo anno dopo la diagnosi, ma l'aumento del rischio è continuato oltre dieci anni dopo la diagnosi.

L'infiammazione sembra essere responsabile

"La celiachia è caratterizzata da un'infiammazione, che è generalmente dannosa per la salute", ha aggiunto il professor Jonas F. Ludvigsson, pediatra e corrispondente autore dello studio. Non è quindi sorpreso dai risultati dell'analisi.

Perché il rischio di morte è più alto dopo la diagnosi?

Il fatto che i rischi fossero più alti nel primo anno dopo la diagnosi può, per Ludvigsson, avere diverse ragioni. "L'infiammazione intestinale è spesso la più intensa intorno alla diagnosi e prima che una dieta priva di glutine abbia avuto un effetto sulla guarigione della mucosa", spiega il professore. Un'altra possibile spiegazione è che la celiachia viene spesso scoperta quando le persone sono state molto malate per altri motivi. (Vb)

Ulteriori informazioni sull'argomento sono disponibili nell'articolo: Allergia al glutine (celiachia) - Sintomi, cause e terapia.

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Redattore laureato (FH) Volker Blasek

Swell:

  • Karolinska Institutet: celiachia legata ad un aumento della mortalità (pubblicato: 7 aprile 2020), news.ki.se
  • Benjamin Lebwohl, Peter H.R. Green, Jonas Söderling, et al.: Associazione tra celiachia e rischio di mortalità in una popolazione svedese; in: JAMA, 2020, jamanetwork.com


Video: Alimenti con e Senza Glutine (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Bellinus

    È incredibile!

  2. Melesse

    Non è così facile come sembra

  3. Penley

    Sono soddisfatto di te

  4. Ty

    Risposta autorevole, curioso ...



Scrivi un messaggio