Notizia

Diabete: i pazienti diabetici hanno un aumentato rischio di cancro al colon

Diabete: i pazienti diabetici hanno un aumentato rischio di cancro al colon



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lo studio mostra: il diabete è un fattore di rischio per il carcinoma del colon in fase iniziale

Secondo gli esperti, circa sette milioni di persone in Germania sono affette da diabete. Il cosiddetto diabete può portare a numerose malattie concomitanti e secondarie. Inoltre, i diabetici hanno un aumentato rischio di vari tipi di cancro, incluso il cancro del colon-retto, come riportano i ricercatori.

Lo scorso anno è stato pubblicato uno studio che ha mostrato un aumento significativo dei casi di cancro del colon-retto nelle persone di età inferiore ai 50 anni. È noto che il rischio di questo tumore aumenta da questa età. Vi è anche un rischio maggiore se la famiglia ha già avuto il cancro al colon. Il diabete è anche un fattore di rischio per il cancro del colon-retto.

Maggiore rischio di ammalarsi prima dei 50 anni

Al fine di scoprire quanto è alto il rischio di cancro al colon per le persone con diabete, gli scienziati hanno analizzato i dati di quasi 13 milioni di persone.

Secondo un recente annuncio, i ricercatori del German Cancer Research Center (DKFZ) e del National Center for Tumor Diseases (NCT) Heidelberg hanno dimostrato che i diabetici hanno un rischio di cancro al colon paragonabile a quello delle persone le cui famiglie hanno il cancro al colon.

Inoltre, le persone con diabete hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro del colon prima dei 50 anni.

Il numero di giovani malati è in aumento

Secondo gli esperti, il cancro del colon-retto è il terzo tumore più comune e la seconda causa più comune di morte per cancro in Germania e nel mondo. Gli scienziati osservano con particolare preoccupazione che il numero di giovani che soffrono di cancro al colon in particolare continua ad aumentare.

Pertanto, sta diventando sempre più importante identificare specifici fattori di rischio per il carcinoma del colon-retto nei giovani adulti in modo che gli individui ad alto rischio possano beneficiare di un controllo medico in precedenza.

Finora donne e uomini in Germania di età pari o superiore a 50 anni avevano diritto a misure per la diagnosi precoce del cancro del colon.

Fattori di rischio comuni

La ricerca suggerisce che i diabetici, in particolare le persone con diabete di tipo 2, hanno un rischio più elevato di sviluppare il cancro del colon rispetto alla popolazione normale.

Il diabete e il cancro del colon-retto condividono alcuni fattori di rischio come l'obesità, la mancanza di esercizio fisico e fattori metabolici.

"Fino ad ora, il diabete non era riconosciuto come un fattore di rischio riconosciuto per il carcinoma del colon in fase iniziale e la connessione tra diabete e rischio familiare di tumore del colon era in gran parte sconosciuta", afferma Mahdi Fallah, capo del gruppo di prevenzione adattata al rischio nel dipartimento di oncologia preventiva della DKFZ e presso NCT Heidelberg.

Il rischio di cancro al colon è aumentato in tutte le fasce d'età

In collaborazione con i colleghi dell'Università di Lund (Svezia), i ricercatori di Heidelberg hanno quindi valutato un totale di 12,6 milioni di dati provenienti da cittadini svedesi nati dopo il 1931, compresi quelli dei loro genitori.

"L'obiettivo era determinare il rischio di cancro del colon-retto, in particolare sotto i 50 anni nei diabetici con e senza pazienti con cancro del colon-retto in famiglia", spiega Elham Kharazmi, co-leader dello studio e scienziato presso la DKFZ e la NCT Heidelberg.

Secondo l'annuncio, un totale di 559.375 soggetti esaminati avevano il diabete e 162.226 avevano il cancro del colon-retto durante il periodo di studio dal 1964 al 2015.

La valutazione di questo, il più grande database al mondo nel suo genere, ha mostrato che il rischio di cancro del colon-retto in tutte le fasce di età era aumentato tra i diabetici. Il rischio di sviluppare il cancro del colon in giovane età era persino elevato nei pazienti diabetici senza parenti con carcinoma del colon-retto come nei membri della famiglia non diabetici.

Le persone con diabete i cui parenti di primo grado sono stati diagnosticati con carcinoma del colon-retto avevano circa 7 volte più probabilità rispetto alla popolazione generale di sviluppare se stessi un tumore del colon-retto di età inferiore ai 50 anni.

I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista "The American Journal of Gastroenterology".

Regolarmente per esami preventivi

Pertanto, gli esperti raccomandano alle persone diabetiche di sfruttare le opportunità di rilevazione del cancro del colon-retto in Germania, al più tardi quando hanno 50 anni.

"Il nostro studio ha dimostrato che i diabetici hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro del colon-retto prima dei 50 anni. Questo è importante da sapere per essere in grado di offrire a queste persone uno screening del carcinoma del colon rettificato in base al rischio all'inizio del futuro ", afferma Fallah.

Inoltre, è importante esercitare regolarmente e seguire una dieta sana. Questo, e anche riducendo l'eccesso di peso, evitando alcol e nicotina, può ridurre il rischio di cancro. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde ai requisiti della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Centro nazionale per le malattie tumorali Heidelberg: Diabete mellito: un fattore di rischio per il carcinoma del colon-retto precoce (accesso: 27 maggio 2020), Centro nazionale per le malattie tumorali di Heidelberg
  • U. Ali Khan, M. Fallah, Y. Tian, ​​K. Sundquist, J. Sundquist, H. Brenner, E. Kharazmi: Storia personale del diabete importante quanto la storia familiare del cancro del colon-retto per il rischio di cancro del colon-retto: una coorte nazionale Studia; in: The American Journal of Gastroenterology, (pubblicato: 21.05.2020), The American Journal of Gastroenterology


Video: Diabetico Cosa Mangiare E Cosa Non Deve Mangiare (Agosto 2022).