Medicina olistica

Cos'è l'osteopatia?

Cos'è l'osteopatia?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Cos'è l'osteopatia? Una spiegazione di base

Nell'osteopatia, le mani vengono esaminate e trattate. Questo lo rende una delle terapie manuali. La parola osteopatia deriva dal greco antico, vale a dire dalla parola "Osteon" per "osso" e la parola "pathos", che significa qualcosa come "sofferenza".

Il medico americano Andrew Taylor Still ha creato le basi per lo sviluppo dell'osteopatia circa 125 anni fa. Dal punto di vista di Still, molti farmaci e operazioni nella medicina convenzionale erano superflui. Considerava solo un'espressione di impotenza che nessun altro modo poteva trovare una persona malata e il suo dottore.

Ancora poneva le forze autoregolatrici della natura al centro del suo nuovo metodo di trattamento. L'osteopatia adotta un approccio olistico, quindi vede sempre le persone come unità di corpo, mente e anima.

Osteopatia: una breve panoramica

La seguente sezione fornisce in breve informazioni di base sull'osteopatia.

  • Cos'è l'osteopatia? L'osteopatia è un metodo di trattamento olistico che utilizza varie tecniche per cercare di stimolare i poteri di autorigenerazione e rimuovere le restrizioni ai movimenti nei tessuti e negli organi.
  • Effetto: Si dice che l'osteopatia rimuova le restrizioni ai movimenti. I poteri autorigeneranti devono essere rafforzati a tale scopo, ad esempio aumentando la circolazione sanguigna e la rimozione del liquido linfatico mediante il trattamento.
  • Campi di applicazione: Le possibili aree di applicazione sono soprattutto i disturbi del sistema muscoloscheletrico e i conseguenti problemi come mal di testa, dolore al collo o mal di schiena, nonché vari problemi di salute dei neonati come asimmetria infantile o pianto eccessivo. Tuttavia, l'effetto non è stato finora dimostrato o non è stato sufficientemente dimostrato da studi affidabili.
  • Effetti collaterali: Finora non sono noti effetti collaterali gravi. Dopo il trattamento, si può verificare affaticamento o un peggioramento temporaneo dei sintomi.
  • Nota importante: Il modo migliore per chiarire se l'osteopatia può aiutare con i sintomi individuali è parlare con il medico di persona.

I quattro principi di base dell'osteopatia

I quattro principi di base dell'osteopatia sono:

  1. Il corpo umano funziona come un'unità.
  2. Il corpo ha poteri di auto-guarigione.
  3. La struttura del corpo e la sua funzione interagiscono tra loro.
  4. Troppa pressione o troppa tensione in un'area del corpo può anche innescare la pressione o la tensione in un'altra area del corpo.

Effetto osteopatia

Un termine centrale nell'osteopatia è "disfunzione", detta anche "disfunzione osteopatica" o "lesione". Ciò significa un movimento limitato di un tessuto che può sentire un osteopata.

Lo scopo del trattamento è rimuovere questa limitazione del movimento, che viene elaborata con l'aiuto di varie tecniche. Lo scopo è quello di rafforzare i poteri di auto-guarigione, tra le altre cose, stimolando la circolazione sanguigna e promuovendo la rimozione del fluido linfatico.

Diverse forme di osteopatia

L'osteopatia è così diversificata che è difficile trovare una definizione uniforme. Esistono diverse scuole, approcci terapeutici e teorici. Ciò che tutti hanno in comune è che vengono trattati principalmente con le mani.

Anche lo spettro dei singoli trattamenti è molto vario. Alcuni praticanti a volte lavorano con tecniche dolorose, altri sono molto gentili in modo da non sentire quasi un tocco. Come la chiropratica o la terapia manuale, l'osteopatia può essere molto "strutturale", ma può anche agire molto delicatamente "come l'imposizione delle mani" o Reiki.

Esistono ora tre tecniche di trattamento di base nell'osteopatia: la tecnica parietale, viscerale e craniosacrale.

Il sistema parietale nell'osteopatia indica il sistema muscolo-scheletrico con ossa, muscoli, capsule e legamenti. I cosiddetti "effetti a leva lunga" sono usati per trattare le disfunzioni nel sistema parietale; vengono utilizzate tecniche di manipolazione indiretta o di mobilizzazione.

Il sistema viscerale nell'osteopatia indica gli organi interni. Questi dovrebbero essere raggiunti attraverso movimenti passivi del diaframma.

La tecnica di trattamento craniosacrale (anche "craniosacrale") funziona con il "ritmo craniosacrale"; dal cranio (cranio) al sacro (osso sacro) dovrebbe esserci una pulsazione del cervello e del liquido spinale che si diffonde attraverso il tessuto connettivo nel corpo. Questo dovrebbe essere armonizzato usando una tecnica specifica.

Sviluppo storico dell'osteopatia

Andrew Taylor considerava l'anatomia come un pilastro fondamentale, la cui conoscenza ovviamente è di grande aiuto o supporto nella visualizzazione. Dopo aver studiato numerosi concetti filosofici e scientifici, ha continuato a formulare e mettere in pratica la sua idea. Nel 1892 fondò la prima scuola di osteopatia ("American School of Osteopathy") al fine di sviluppare ulteriormente e diffondere il suo metodo lì.

Da allora ci sono stati alcuni studenti Still diretti, come William Garner Sutherland o John Martin Littlejohn, che hanno seguito la loro strada e compreso e diffuso l'osteopatia in modo diverso dal suo fondatore.

Ma anche dopo, la terapia osteopatica ha subito molti arricchimenti e modifiche agli approcci e alle tecniche teoriche originali. Ad esempio, attraverso l'osteopata francese Jean-Pierre Barral nel trattamento e nella diagnosi di organi e diagnosi termica, o nel concetto di linguaggio del corpo e trattamento a livello di fascia da parte dell'osteopata statunitense e medico di emergenza Stephen Typaldos.

Negli Stati Uniti, l'osteopatia è stata istituita come corso universitario. I laureati sono equivalenti ai medici in termini di politica professionale. In Germania, la formazione più diffusa consiste in cinque anni di istruzione extra-professionale. Le professioni di base sono medici, naturopati e fisioterapisti.

Aree di applicazione dell'osteopatia

Al giorno d'oggi, le persone con disturbi muscoloscheletrici vanno principalmente da un osteopata. Innanzitutto

  • Mal di testa,
  • Mal di schiena,
  • Dolore al collo.

Osteopatia per neonati

Uno studio del gennaio 2019 ha scoperto che l'osteopatia per l'asimmetria infantile, i disturbi del sonno e dell'alimentazione, l'occipite appiattito e l'eccessivo pianto possono ottenere ottimi risultati del trattamento, senza gravi effetti collaterali. Tuttavia, ci sono state anche critiche allo studio. Sono necessari ulteriori studi approfonditi per confermare i risultati.

L'efficacia è stata dimostrata scientificamente?

Gli effetti dell'osteopatia non sono ancora stati completamente scientificamente provati, anche se alcuni studi indicano che sono efficaci. L'osteopatia è una delle procedure mediche alternative.

Effetti collaterali dell'osteopatia

Non sono ancora noti gravi rischi ed effetti collaterali. L'affaticamento a volte viene riportato dopo il trattamento. I sintomi possono anche peggiorare per un po 'dopo il trattamento.

Costo e durata del trattamento

Il costo di una sessione di terapia osteopatica è compreso tra 60 e 150 euro. I sintomi dovrebbero migliorare dopo circa quattro sessioni, ma ciò dipende dai singoli sintomi.

L'assicurazione sanitaria copre i costi del trattamento?

Alcune compagnie di assicurazione sanitaria coprono diverse proporzioni dei costi di trattamento. La cosa migliore da fare prima di iniziare il trattamento è informarsi direttamente con la propria compagnia di assicurazione sanitaria fino a che punto supporta la terapia osteopatica.

Nota importante

È meglio chiarire in una conversazione con il medico di famiglia se l'osteopatia potrebbe essere utile per i tuoi disturbi o in che misura sia un supplemento o un'alternativa ai trattamenti precedenti. (kh, redazione di studio medico)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Magistra Artium (M.A.) Katja Helbig, Barbara Schindewolf-Lensch

Swell:

  • Verband der Osteopathen Deutschland e.V.: Che cos'è l'osteopatia? (Accesso: 19.09.2019), osteopathie.de
  • Società tedesca di medicina osteopatica: come funziona un trattamento osteopatico? (Accesso: 19.09.2019), dgom.info
  • Werner Langer, Eric Hebgen: libro di testo Osteopatia, Thieme Verlag 2017
  • Johannes Mayer, Clive Standen: libro di testo sulla medicina osteopatica, Elsevier, Urban & Fischer Verlag 2017
  • Torsten Liem, Tobias K. Dobler: Guida all'osteopatia: tecniche parietali, Urban & Fischer Verlag 2014
  • Bierbach, Elvira (a cura di): Pratica naturopatica oggi. Manuale e atlante. Elsevier GmbH, Urban & Fischer Verlag, Monaco, 4a edizione 2009
  • Akademie für Osteopathie e.V. (AFO): relazione finale su uno dei più grandi studi al mondo sul trattamento osteopatico dei neonati nel primo anno di vita (studio OSTINF); Comunicato stampa, (pubblicato a gennaio 2019), osteopathie.de


Video: Cosè losteopatia? (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Jean Baptiste

    Bravo, questa brillante frase è necessaria solo comunque

  2. Ashly

    Materiale per cinque più. Ma c'è anche un aspetto negativo! Ho una velocità internet di 56kb/s. Il caricamento della pagina ha richiesto circa 40 secondi.

  3. Burnell

    Secondo me commetti un errore. Posso dimostrarlo. Scrivimi in PM, comunicheremo.

  4. Doujinn

    Certo, ha ragione

  5. Tu

    Giusto! Penso che questa sia un'ottima idea. Sono completamente d'accordo con voi.

  6. Wattikinson

    Hai perso la cosa più importante.

  7. Tobechukwu

    Ti ha fatto non voltare le spalle. Ciò che è fatto è fatto.

  8. Huynh

    Scusa per aver interferito ... Capisco questo problema. Scrivi qui o in PM.



Scrivi un messaggio