Notizia

Malattia epatica: nuovo metodo diagnostico pioneristico in vista?

Malattia epatica: nuovo metodo diagnostico pioneristico in vista?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Miglioramento della diagnosi di malattia epatica in prospettiva?

Un nuovo metodo diagnostico a base microbica sembra essere in grado di identificare rapidamente ed economicamente la fibrosi epatica e la cirrosi nell'uomo in oltre il 90 percento dei casi.

In un recente studio congiunto del Salk Institute for Biological Studies e dell'Università della California, San Diego, è stato testato un nuovo strumento diagnostico per le malattie del fegato. I risultati del lavoro di ricerca sono stati pubblicati sulla rivista inglese "Metabolismo cellulare".

Quanto sono diffuse le malattie epatiche croniche?

La malattia epatica cronica è un grave problema di salute pubblica globale che colpisce circa 844 milioni di persone, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). La malattia epatica cronica è una delle cause più comuni di morte prematura in molti paesi. Uno dei motivi potrebbe essere che le malattie epatiche croniche spesso non vengono riconosciute o riconosciute troppo tardi perché causano lamentele solo in una fase molto avanzata.

Lo strumento diagnostico ha un'accuratezza del 90 percento

I ricercatori hanno scoperto che il microbioma (il complesso accumulo di microbi nell'intestino) può indicare malattie del fegato. Pertanto, hanno creato uno strumento diagnostico basato sui microbi. In questo studio, è stata in grado di diagnosticare la fibrosi epatica e la cirrosi con una precisione impressionante del 90 percento. Il metodo non invasivo si basa su un algoritmo per l'analisi di campioni di feci umane.

I risultati potrebbero avere un impatto globale

"Il microbioma è un sensore vivente dinamico per piccoli cambiamenti nella salute e nelle malattie del corpo e come tale fornisce un'indicazione accurata della salute del corpo", ha detto l'autore dello studio il professor Ronald Evans del Salk Institute for Biological Studies in un comunicato stampa. Poiché questa diagnosi è rapida ed economica, può essere ampiamente utilizzata. In poche parole, potrebbe essere un vero punto di svolta con implicazioni globali, aggiunge l'esperto.

Conseguenze della malattia del fegato grasso non alcolica

La malattia del fegato grasso non alcolica (NAFLD) è la principale causa di malattia epatica cronica in tutto il mondo e può portare a fibrosi epatica e cirrosi e, nella peggiore delle ipotesi, al cancro. Sfortunatamente, mancano strumenti diagnostici per la fibrosi epatica e la cirrosi. Le biopsie sono invasive e possono mancare aree colpite del fegato. La risonanza magnetica è costosa e non è disponibile ovunque.

Microbioma per la diagnosi di malattie del fegato?

Per trovare un nuovo modo di diagnosi, il gruppo di ricerca ha esaminato il microbioma come un modo per identificare le persone con un aumentato rischio di malattia epatica. I ricercatori hanno tentato di sviluppare un test universale e non invasivo per la fibrosi epatica e la cirrosi basato su una firma microbiomica della malattia. Il team ha utilizzato l'apprendimento automatico per identificare una relazione tra la firma della malattia e 19 tipi di batteri da campioni di feci.

I batteri per identificare la fibrosi epatica e la cirrosi

La firma è composta da diverse quantità di batteri, il che significa che è possibile creare un'impronta digitale universale per identificare la fibrosi epatica e la cirrosi. Lo studio ha incluso 163 campioni clinici di familiari sani e malati per identificare le variabili che indicavano la malattia del fegato.

La firma speciale del microbioma indica la cirrosi epatica

Utilizzando i dati della profilazione genetica del microbioma e dei metaboliti dai campioni di feci, i ricercatori hanno anche scoperto una firma del microbioma in grado di diagnosticare la cirrosi epatica con una precisione del 94 percento. La firma del microbioma è stata anche in grado di determinare lo stadio del danno epatico.

Effetti della salute dell'intestino sulle malattie del fegato

"Questi risultati mostrano che è possibile utilizzare l'apprendimento automatico per identificare una firma universale che può essere utilizzata per diagnosticare con precisione una malattia come la cirrosi. I modelli che abbiamo trovato riflettono la complessità del microbioma e mostrano come è probabile che la salute dell'intestino influenzi la malattia ", afferma l'autore dello studio Tae Gyu Oh.

Firma del microbioma testata su popolazioni di pazienti indipendenti

I ricercatori hanno quindi applicato la firma del microbioma a due popolazioni di pazienti indipendenti provenienti dalla Cina e dall'Italia. Il team è stato in grado di identificare con precisione la cirrosi in oltre il 90 percento dei pazienti, il che conferma le prestazioni e l'accuratezza dell'algoritmo con diverse proprietà genetiche e abitudini alimentari.

Il nuovo metodo diagnostico è solo all'inizio

È interessante notare che una firma del microbioma intestinale potrebbe essere utilizzata da persone della California meridionale per predire la cirrosi in due coorti indipendenti in Cina e in Italia, sottolinea il team di ricerca. A suo avviso, le possibilità di utilizzare il microbioma come strumento diagnostico sono solo all'inizio.

Sono previste ulteriori ricerche

In futuro, la relazione causale tra il microbioma e le malattie del fegato sarà ulteriormente studiata. Ad esempio, si dovrebbe verificare se il ripristino di parti del microbioma porta a una regressione della malattia o la rimozione di alcuni batteri aggrava la malattia. I ricercatori sperano che questo approccio possa essere utilizzato per caratterizzare altre malattie, come le malattie infiammatorie intestinali, il cancro del colon, l'Alzheimer e altre malattie che potrebbero essere colpite da un microbioma disregolato. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Questo testo corrisponde alle specifiche della letteratura medica, delle linee guida mediche e degli studi attuali ed è stato controllato dai medici.

Swell:

  • Tae Gyu Oh, Susy M. Kim, Cyrielle Caussy, Ting Fu, Jian Guo et al.: Una firma universale derivata dal microbioma intestinale predice la cirrosi, nel metabolismo cellulare (pubblicato il 30 giugno 2020), metabolismo cellulare
  • Salto gigante nella diagnosi delle malattie del fegato, Salk Institute for Biological Studies (pubblicato il 07/01/2020), Salk Institute for Biological Studies


Video: Prurito, quando è sintomo di malattia epatica? (Febbraio 2023).